Remare in libertà

Il progetto si sviluppa in stretta collaborazione con il Dipartimento di Giustizia Minorile e di Comunità, e ha l’obiettivo di avvicinare alle attività remiere i giovani detenuti dei sei Istituti Penitenziari Minorili (IPM), i «minori e giovani adulti in carico ai servizi della Giustizia Minorile e agli Uffici di servizio sociale per i minorenni» (con provvedimenti penali) e tutti i minori con provvedimenti civili, ossia quei provvedimenti disposti dal Tribunale per minorenni in sede civile, con finalità di tutela.

I minori presenti nei sei IPM individuati dal progetto potranno praticare il canottaggio indoor mentre i minori e giovani adulti con provvedimenti civili e/o penali potranno avere l’opportunità di praticare il canottaggio sia indoor che in barca presso le Società remiere.

Il progetto ha l’obiettivo basilare di sensibilizzare le ragazze e i ragazzi alla socialità, all’integrazione e alla condivisione dei valori che lo sport del remo porta con sé: disciplina, rispetto dell’ambiente naturale, delle regole e degli altri, spirito di squadra, sana competizione, resilienza, etc.

Le attività del Progetto sono:

  • Open Day, con lo scopo di incrementare la partecipazione e il coinvolgimento nel progetto;
  • Giornate Informative (teoriche e pratiche) rivolte ai minori e giovani adulti, con provvedimenti penali e/o civili, presenti all’interno delle Comunità dislocate nelle diverse regioni Italiane e tenute dai nostri allenatori federali con l’obiettivo di sollecitare la partecipazione al Progetto;
  • attività di avvicinamento al canottaggio e pratica remiera indoor con i simulatori di voga all’interno dei sei Istituti Penali Minorili;
  • attività di avvicinamento al canottaggio e pratica remiera a terra e in barca presso le Società remiere; integrazione dei partecipanti al progetto Remare in Libertà con ragazzi iscritti ai corsi di canottaggio delle Società remiere coinvolte;
  • possibilità per i minori in carico ai Servizi sociali di collaborare come volontari nell’organizzazione e gestione di eventi remieri a carattere locale, regionale o nazionale.

Le attività svolte presso le Società remiere dai minori e giovani adulti con provvedimenti civili e/o penali hanno portato le Rappresentative regionali di “Remare in libertà” a partecipare all’evento remiero nazionale che si è svolto a Torino il 7 ottobre 2023, sul fiume Po (Regata pararowing trofeo “Rowing for Paris”). Le “Rappresentative regionali” di Remare in Libertà si sono sfidate su imbarcazioni GIG di Punta.

Sono stati organizzati, inoltre, eventi al remoergometro presso le sedi regionali del Campionato Italiano Indoor Rowing svoltosi il 17 dicembre 2023, nei quali hanno gareggiato i partecipanti di Remare in Libertà, anche quelli che avevano poca confidenza con l’acqua e i minori e giovani adulti degli IPM che per l’occasione sono potuti uscire dall’Istituto e vivere l’emozione di una competizione “indoor” conclusiva del corso di canottaggio Remare in Libertà.

Visto la proroga del progetto, a giugno 2024 la Federazione organizzerà un ulteriore evento in barca. Maggiori informazioni verranno date in seguito.

Il progetto durerà per tutto il primo semestre del 2024 e tuttavia le attività prevedranno una pianificazione che tenga conto dell’auspicato proseguimento del progetto negli anni successivi con l’obiettivo di diventare una pratica costante di collaborazione tra tutte le parti coinvolte.

email:

[email protected]
[email protected]

Licinia Alfieri (Referente)
tel. 06.8797.4812
[email protected]

Leonardo Capotondi (Segreteria di progetto)
tel. 06.8797.4814
[email protected]

Sara Bertolasi (Coordinatore Tecnico)
Tel. 3297669413
[email protected]

Elena Sagretti (Ufficio amministrativo)
tel. 06.8797.4811
[email protected]

Matteo Cavagnini (fornitura materiali)
Tel. 06.8797.4805
[email protected]

 
News - 06/12/2022
Proroga al 16 dicembre per l’adesione ai progetti “Remare in Libertà” e “Sport Terapia Integrata”

Proroga al 16 dicembre per aderire a due dei tre progetti che la Federazione Italiana Canottaggio opererà nel…

#StudiEremoinFamiglia - 05/12/2022
Presentazione dei Progetti finanziati da Sport e Salute. Il 14 dicembre la Conferenza Stampa

La Federazione è pronta per la presentazione dei Progetti finanziati da Sport e Salute. Una presentazione che si…

News - 30/11/2022
Webinar Progetto “Remare in Libertà” tra FIC e Dipartimento di Giustizia Minorile e di Comunità 

Oggi pomeriggio, dagli Uffici Federali di Viale Tiziano 74, si è tenuto il webinar informativo e di sviluppo…

#StudiEremoinFamiglia - 25/11/2022
SAVE THE DATE: Il 14 dicembre la Federazione Italiana Canottaggio presenterà alla stampa i progetti finanziati da Sport e Salute

Il prossimo 14 dicembre a Roma, alle ore 11.30, presso la Sala Rossa, c/o Piscine del Coni –…

News - 23/11/2022
Progetti Remare in Libertà e Sport Terapia Integrata. Avviso scadenza adesioni

Con riferimento all’avviso n. 165/22 di pari oggetto, la Segreteria Federale ricorda che per comunicare l’adesione ai progetti…