News

I Lavori del Consiglio a Limite sull’Arno

sabato 21 Luglio 2018

I Lavori del Consiglio a Limite sull’Arno


LIMITE SULL’ARNO, 21 luglio 2018 – Questa mattina a Limite, presso la sede della SC Limite del Presidente Filippo Busoni – prima Società italiana che dal 1861 pratica il canottaggio – si è riunito il Consiglio Federale presieduto dal Presidente Giuseppe Abbagnale. Presenti i Vice Presidenti Luciano Magistri e Andrea Vitale, i Consiglieri Pierpaolo Frattini, Antonio Giuntini, Dario Crozzoli, Gaia Palma, Roberto Romanini, Davide Tizzano, Mario Luigi Italiano, Michelangelo Crispi. Presenti anche il Presidente dei Revisori dei Conti Sergio Rossi ed i componenti Massimo Iacobacci, Luigi Apicella, il Segretario Generale Maurizio Leone coadiuvato dalla funzionaria Marcella Iacovelli, ed il Presidente della CDA Giosuè Vitagliano. Il Presidente ha aperto i lavori con le sue comunicazioni al Consiglio con un resoconto relativo alle attività di rappresentanza a regate e premiazioni.


Prima dell’inizio dei lavori il Sindaco di Limite Alessandro Giunti, insieme agli Assessori allo Sport Corrado Ceccarelli e alla Cultura Rosanna Gallerini, ha voluto salutare il Presidente Abbagnale, i Consiglieri e tutte le persone presenti ai lavori. Nelle sue comunicazioni, quindi, il Presidente si è soffermato sullo svolgimento dei Campionati Italiani Coop Senior Junior Pesi Leggeri, svoltisi a Varese dal 16 al 18 giugno, sulla partecipazione della nazionale alla Seconda Coppa del Mondo di Linz (Austria) e ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018. Due eventi durante i quali l’Italia ha vinto 14 medaglie. Il Presidente ha parlato anche del Campionato Italiano Ragazzi e Under 23 di Corgeno, del 30 giugno e 1° luglio, e del Festival dei Giovani di Varese svoltosi con successo dal 6 all’ 8 luglio.


Il Consigliere Michelangelo Crispi, trait d’union con gli Organi territoriali calabresi, ha relazionato sullo svolgimento del collegiale junior svoltosi a Lorica dal 9 al 19 luglio. Un Raduno che ha permesso a venti atleti di anticipare la preparazione per i Mondiali junior che dal 19 luglio sta continuando a Piediluco. Il Presidente Abbagnale ha evidenziato i risultati ottenuti agli INAS Summer Games, svoltisi a Parigi dal 14 al 22 luglio, dove l’Italia ha vinto nel canottaggio 7 medaglie. Continuando il Presidente ha posto l’accento sull’attività universitaria che, grazie all’interessamento del Consigliere Mario Italiano, del Capo Allenatore Mauro Tontodonati e del Collaboratore federale Antonio Bassi, in poco più di un mese ha portato oltre 50 atleti a gareggiare in Cina i quali, aggiunti agli atleti inseriti dal Direttore Tecnico nella squadra universitaria che parteciperà ai Mondiali Universitari di Shanghai (Cina), porteranno a oltre ottanta il totale degli atleti universitari coinvolti.


Continuando con i lavori il Consiglio ha preso atto del Verbale della riunione del Collegio dei Revisori dei Conti ed ha proseguito approvando le delibere relative all’acquisto di ausili di materiale tecnico sportivo. Il Consigliere Michelangelo Crispi ha relazionato sull’attività delle nazionali che saranno impegnate ai vari Mondiali di categoria. In particolare si è soffermato sullo stato di preparazione della Nazionale Olimpica in allenamento a Livigno e che, come prossimo appuntamento, prenderà parte all’Europeo di Glasgow con alcuni equipaggi parzialmente modificati. Per quanto riguarda l’attività pararowing, il Presidente ha illustrato l’andamento della preparazione collegiale del settore in vista del Mondiale di Plovdiv (Bulgaria). Il Consiglio ha ratificato l’esito dei Corsi Allenatori di 1° e 2° livello e il Consigliere federale Roberto Romanini ha relazionato sull’andamento dei Corsi definendoli un’esperienza positiva sia per i corsisti che per i docenti.


Dopo ampia discussione, e sentita la relazione del Vice Presidente Andrea Vitale, sono state approvate le modifiche alle normative connesse al Codice di Gara relativamente agli spazi promo pubblicitari. Il Consiglio ha preso atto dell’assegnazione a Sabaudia della prima Coppa del Mondo del 2020 e ratificato la relativa delibera. Sono stati ratificati, su proposta della CDA, gli esami a Giudici Arbitri Effettivi e le nomine dei Coordinatori Arbitrali Regionali. Sono state ratificate le nomine dei Referenti Regionali per l’attività scolastica proposti dai vari Comitati e/o Delegazioni. Dopo la relazione del Consigliere Mario Luigi Italiano sul Progetto Rowing for Ever #R4E sono stati individuati i Poli di Ferrara, Firenze e Napoli per coprire nuove aree territoriali.


Il Consiglio Federale, recependo le indicazioni della FISA per gli equipaggi inseriti nel programma dei Campionati del Mondo di Coastal Rowing, ha approvato l’inserimento del doppio misto Coastal Rowing Senior e Master nel programma dei Campionati Italiani di Coastal Rowing di Mondello. Il Consiglio ha indetto lo svolgimento dell’Assemblea Nazionale Ordinaria e Straordinaria, che si terrà a Roma il 1° dicembre 2018. E’ stato infine deciso di posticipare il Corso per Dirigenti, previsto a Palermo in occasione del Campionato Italiano di Coastal Rowing e inizialmente programmato per il 5 e 6 ottobre, a sabato 6 e domenica 7 ottobre. I dettagli e i nuovi orari saranno comunicati nei prossimi giorni dalla Segreteria Federale. Alle ore 15.30, dopo aver ricevuto il saluto finale del Presidente della SC Limite Filippo Busoni,  il Presidente Abbagnale, esauriti i punti all’Ordine del Giorno, ha dichiarato chiusi i lavori del Consiglio.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL