Società

Paolo Gregori è campione italiano in singolo PL, per la Baldesio anche due argenti

lunedì 1 Luglio 2024

Paolo Gregori è campione italiano in singolo PL, per la Baldesio anche due argenti

Paolo Gregori aggiunge un altro trofeo alla bacheca della Canottieri Baldesio e festeggia con tutto il suo team il primo titolo italiano assoluto in singolo PL della sua carriera remiera. Con una cavalcata maestosa, il campione del mondo 2023, ancora Under 23, si è ancora una volta confermato per grinta, tecnica e determinazione, arrivando al traguardo con oltre 10″ di vantaggio sui rivali di canottieri Limite e Garda Salò, rispettivamente secondo e terzo sul podio dei Campionati Italiani Senior, Pesi Leggeri, Under 19 e Para Rowing a Varese del 22 e 23 giugno.

Prima di raggiungere il podio per la premiazione, l’abbraccio con l’allenatrice Lorenza Romagnoli che così commenta la sua impresa: “Nell’estate 2023 Paolo vince un Campionato del Mondo, a settembre, a 20 anni, si trasferisce a Milano per iscriversi al Politecnico alla facoltà di ingegneria fisica. Esce dalla sua comfort zone e inizia ad allenarsi da solo, con il supporto telefonico costante della guida tecnica,  tornando a casa nel week end dalla sua squadra. Abbiamo vissuto anche momenti di sconforto quando le cose non giravano, ma Paolo è uno che non molla mai: vuole puntare ancora al Mondiale, anche se i posti per l’Italia sono soltanto tre e se li deve giocare. Il Campionato Italiano Assoluto è selettivo e doveva farlo al massimo. Ecco Paolo, per chi non lo conoscesse ancora…”.

Talento e dedizione per una scalata che merita di essere celebrata, ma accanto alla medaglia d’oro e al trofeo consegnato nelle mani del consigliere del canottaggio Giancarlo Romagnoli, altri due risultati di assoluto rilievo, argento nel doppio Pesi Leggeri femminile di Maria Sole Perugino e Anita Gnassi e un argento nel quattro di coppia Under 19 maschile di Matteo Miglioli, Andrea Politi, Giovanni Sasso e Stefan Buduca con un tempo di 6:18.16, a solo 1.62 secondi dai primi classificati, a conferma di una squadra in continua crescita.

Se Perugino, purtroppo in questo momento non al meglio fisicamente, e Gnassi sono ormai una certezza nella squadra Baldesio, spicca il piazzamento del quattro Under 19, formato per metà da due atleti ancora Under 17 e dunque  di grande prospettiva. Molto bene anche il doppio Under 19 di Chiara Caratozzolo e Naomi Manzi che supera brillantemente batterie e semifinali per chiudere al settimo posto, mostrando impegno e dedizione in una gara competitiva.

“Il nostro Paolo Campione d’Italia in singolo nella categoria assoluta. Sole e Anita vice campionesse – conclude Lorenza Romagnoli – Matteo ed Andrea hanno gareggiato in una categoria superiore con Stefan e Giovanni conquistando una strepitosa medaglia d’argento. Chiara e Naomi hanno conquistato la finale raggiungendo un settimo posto. Non potremmo che essere più soddisfatti ed orgogliosi del lavoro svolto e dei nostri ragazzi. Ora già al lavoro per i prossimi Campionati. Grazie ragazzi! E grazie Baldesio!”.

Purtroppo, per un problema di salute di una delle atlete, non ha potuto gareggiare il quattro di coppia femminile, ma la preparazione continua e ci sono altri importanti appuntamenti dietro l’angolo! Forza Balde!

Ufficio Stampa Canottieri Baldesio

foto canottaggio.org e canottieri Baldesio