Società

Serena Mossi ed Elisa Grisoni portano la Canottieri Lario sul tetto del Mondo ai Mondiali Assoluti di Belgrado. Pelacchi e Rocek in finale sull’Ammiraglia

sabato 9 Settembre 2023

Serena Mossi ed Elisa Grisoni portano la Canottieri Lario sul tetto del Mondo ai Mondiali Assoluti di Belgrado. Pelacchi e Rocek in finale sull’Ammiraglia

La Canottieri Lario ancora una volta è sul tetto del mondo: questo pomeriggio, venerdì 8 settembre 2023, sulle acque molto agitate dell’Ada Ciganlija a Belgrado (Serbia) Serena Mossi ed Elisa Grisoni hanno conquistato il titolo del mondo ai Campionati Assoluti nella specialità non olimpica del due senza Pesi Leggeri femminile. Le due atlete confermano così la forza di questa imbarcazione che interamente societaria quest’anno si era già laureata Campione del mondo nella categoria Under 23 a Plovdiv. Domenica 10 settembre, invece, Aisha Rocek e Giorgia Pelacchi tenteranno il tutto per tutto nella finalissima dell’ammiraglia femminile che andrà ad assegnare non solo le medaglie ma anche i cinque pass olimpici per Parigi 2024.

Per quanto riguarda il due senza leggero, la vittoria della preliminary race nella giornata di mercoledì 5 settembre aveva messo in mostra tutta la preparazione delle due atlete della Canottieri Lario, e anche oggi è stato così. Le condizioni del campo di gara non erano affatto semplici per il forte vento, tant’è che Serena e Elisa poco dopo la partenza hanno preso un filaremo che ha rallentato fortemente la barca, permettendo alla barca statunitense di scappar via. Ma le azzurre non si sono fatte prendere dall’affanno e progressivamente hanno recuperato le avversarie ad ogni palata. Gli USA sono rimasti al comando fino ai 1000 metri, ma nulla hanno potuto contro il ritorno delle azzurre che le hanno sfilate, volando inattaccabili fino sul traguardo con sette secondi e mezzo sulla Germania seconda. Le statunitensi hanno pagato a caro prezzo lo sforzo della prima metà gara concludendo terze, ma senza medaglia. L’Italia è così Campione del Mondo. 1. Italia (Serena Mossi, Elisa Grisoni-SC Lario) 8.33.13, 2. Germania (Luise Munch, Eva Hohoff) 8.40.64, 3. USA (Solveig Imsdahl, Elaine Tierney) 8.51.84.

“Come Presidente non posso che dirmi super felice ed emozionato per questo ennesimo risultato dei nostri straordinari atleti. Queste due nuove medaglie d’oro vanno così ad aggiungersi a quelle conquistate tra gli Under 23 e Under 19. Doppia medaglia e titolo per Serena ed Elisa. Come sempre sono orgoglioso di loro e di tutti gli atleti della Canottieri che portano i nostri colori in giro per l’Italia, l’Europa e il Mondo. Vi aspettiamo a casa per festeggiarvi” queste le parole di Leonardo Bernasconi, Presidente della Canottieri Lario.

Ma non è ancora finita per la Canottieri Lario: domani Aisha Rocek insieme ad Alice Codato affronterà la finale B nel due senza femminile, dopo aver mancato la finalissima. Per Aisha doppio impegno perché domenica scenderà nuovamente in acqua insieme a Giorgia Pelacchi nella finale A dell’otto femminile. Sei imbarcazioni a contendersi i cinque pass olimpici di specialità. Appuntamento dunque a sabato 9 settembre ore 11.10 per il due senza e domenica 10 settembre alle ore 14.10 per l’ammiraglia.

La RAI continuerà a seguire in diretta le fasi conclusive dei Campionati Mondiali Assoluti di Belgrado; l’emittente trasmetterà su RAI Sport le finalissime di sabato 9 e domenica 10 secondo questi orari:

Sabato 9 settembre su Rai Sport dalle 12.55 alle 15.40
Domenica 10 settembre su Rai Sport dalle 13.00 alle 15.15

Camilla Frigerio – Ufficio stampa Canottieri Lario