News / Pararowing

Al via i Campus Estivi Paralimpici. Il canottaggio tra le discipline proposte

lunedì 27 Giugno 2022

Al via i Campus Estivi Paralimpici. Il canottaggio tra le discipline proposte

ROMA. Sono ufficialmente partiti i Campus Estivi Paralimpici, in programma dal 26 giugno al 3 luglio 2022. Un appuntamento promosso dal CIP, il Comitato Paralimpico Italiano, che ha l’obiettivo di far appassionare i giovani di età compresa tra i 6 e i 25 anni allo sport paralimpico, abbattendo qualsiasi tipo di barriere. Tra le diverse discipline proposte anche il canottaggio e la Federazione Italiana Canottaggio, dopo l’inaugurazione nel fine settimana di nuove strutture per il Pararowing a Piediluco, prenderà parte ai Campus organizzati a Lignano Sabbiadoro,  con supporto del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia, del presidente Daniele Scaini, e a Bari, con l’attenzione del Comitato Regionale Puglia/Basilicata del Presidente Roberto Pio Rizzi.

Il tutto coordinato dal Referente per lo Sviluppo del Pararowing, Neil Andrew McLeod, che si è avvalso anche dei suggerimenti arrivati dal Consigliere Massimiliano D’Ambrosi. Nella gestione dei due campus si evidenzia che a Lignano, grazie alla collaborazione del CC Lignano che predisporrà alcuni ausili necessari, parteciperanno i tecnici Pierangelo Ariberti, Francesca Grilli e Simone Stradijot i quali faranno conoscere lo sport agli atleti partecipanti. Con loro collaboreranno la Canottieri Adria 1877, rappresentata dal tecnico Luciana Sardo, e la Canottieri Trieste, che farà intervenire il tecnico Lisanna Bartolovich. A Bari, invece, gli atleti partecipanti saranno seguiti dai tecnici Saida Ramondino e Cornelio Narcisi, mentre il Cus Bari, col responsabile al canottaggio Alberto Boccuto, metterà a disposizione tutte le attrezzature necessarie per rendere piacevole e avvincente l’esperienza del Campus. 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL