News

Meeting di Società e Master Nord. Le medaglie della prima giornata

sabato 25 Maggio 2024

Meeting di Società e Master Nord. Le medaglie della prima giornata

Archiviata sull’Aussa Corno la prima giornata di gare del Meeting di Società e Master Nord. Otto serie di qualifiche e numerose finali per le categorie Under 17, Under 19, Under 23, Senior e Pesi Leggeri. Lorenzo Ossola (SC Varese) vince il singolo Pesi Leggeri, seguito dal compagno di squadra Angelo Boleso (SC Varese), mentre al terzo è Luca Polito (Padovacanottaggio). La Canottieri Elpis Genova si impone invece nel doppio Over 17 mix con Silvia Sciutto e Cesare Bozzo, sui padroni di casa Mattia Fabbian e Giulia Sguazzin (Canoa San Giorgio). Al terzo posto il misto Elpis Genova/SC Adria 1877 di Nicholas Corradi e Francesca Verdoglia. Nella finale del quattro di coppia Under 18 mix la vittoria va alla Canottieri Lago D’Orta (Samuele Silvetti, Martin Blazevic, Sara Arrighi Parra e Vera Cadei), l’argento alla Canottieri Trieste (Walter Rosmann, Giorgio Bran, Alecsia Ioana Malaet e Giulia Rosanna Tomainu) mentre completa il podio Amici del Fiume (Greta Civiero, Vincenzo Caselli, Zeno Colizzi e Caterina Canavese).

Nel singolo Under 17 femminile è prima Sara Barbo (SC Timavo) su Paola Maria Malinconico (LNI Savona) e Alice Visentin (Canoa San Giorgio). Nel doppio Senior maschile vince la formazione degli Amici del Fiume (Filippo Trinchero e Francesco Magnino), seguito da Padovacanottaggio (Claudio Donadello e Davide Menegazzo) che conquista l’argento, e VVF Ravalico che si aggiudica il bronzo con Tommaso Bisiak e l’azzurro Marco Frank reduce della qualifica Paralimpica a Lucerna, dove ha staccato il pass nel 4+PR3 mix.

Vittoria in casa per la Canoa San Giorgio nel quadruplo Under 17 maschile grazie a Fabio Sguazzin, Nicolò Di Bert, Michele Cignolini e Riccardo Toniolo. Medaglia d’argento per Garda Salò (Alberto Rubessa, Luca Saletti, Nicolò Franceschini e Andrea Bertasio Bernardelli), mentre completa il podio la Canottieri Adria 1877 (Pietro Compare, Stefano Bunghiuz, Lorenzo Iagodnich e Tommaso Rubino). Sempre tra gli Under 17, vittoria per Edoardo Webber (Ospedalieri Treviso) nel singolo, su Alberto Pivetta (Padovacanottaggio) e Giulio Boatini (LNI Savona).

Nel doppio Senior femminile arriva la vittoria della Canottieri Flora di Alessandra Grasselli e Alice Rossi, davanti alla Canottieri Monate di Manuela Bertola e Alessia Comodo. Nel quattro senza Senior maschile si accende una sfida tutta lombarda: alla Canottieri Varese i primi due gradini del podio con l’oro ad Alessandro Bottinelli, Tommaso Mazzonetto, Edoardo Isella ed Emanuele Radice, l’argento alla formazione di Giovanni Bianchi Luvisoni, Lorenzo Fanchi, Axel Lee Ghersi e Niccolò Zampieri, mentre il bronzo va alla Canottieri Monate di Alessandro Corni, Matteo Dianin, Vittorio Spreafico e Andrea Mazzucchelli.

La Canottieri Lago D’Orta conquista poi un altro successo nel quadruplo Under 17 femminile grazie alla prova di Sofia Zenoni, Silvia Manca, Teresa Primatesta e Francesca Fioroni. Al secondo posto Amici del Fiume (Alice Negri, Camilla Mottino, Marta Cossari e Beatrice Bracco) mentre sale sul terzo gradino del podio la Canottieri Varese (Giada Dimasi, Agata Marabelli, Lara Mollar e Greta Agnoli).

Nel singolo Under 23 femminile Benedetta Bonino (Amici del Fiume) si aggiudica l’oro davanti a Elisa Marca (AC Flora) ed Elisa Zacchi (SC Varese). Nel doppio Under 19 maschile vince la Canottieri Varese di Davide Ballerio e Riccardo Spolon, mentre a conquistare la medaglia d’argento è la Canottieri Mestre di Alexandros Saraji e Tamir Dolgan, seguita da Ospedalieri Treviso che merita il bronzo con Piero Bordignon e Francesco Piovesan.

Amici del Fiume firma un’ulteriore vittoria assieme alla Canottieri Timavo nel quattro senza Under 19 femminile grazie a Sara Carriero, Caterina Barberis, Vera Grilanc e Giada Grillo, davanti alla Canottieri Varese (Matilda Cancian, Sara Belluco, Rachele Lucchina, Carolina Marcheselli) e Canottieri Monate (Irene Suarez Sarasa, Gaia Carniato, Sofia Talamona, Beatrice Turani).

A concludere la prima giornata il singolo Under 23 maschile che vede arrivare in ordine Nicola Speziani (Garda Salò), Dyango Goyeneche (SCN Nettuno) ed Elio Colombrino (DLF Treviso) e il doppio Under 19 femminile dove si tinge d’oro la Canoa San Giorgio di Giada Roppa e Giulia Dri, davanti al misto Ospedalieri Treviso e SC Sile (Vittoria Cendron e Aurora Ceccon) e SC Varese (Martina Belluzzo e Matilde Mariani). Domani ultima giornata di gare a San Giorgio di Nogaro, il primo via è previsto alle ore 9.00 con il doppio Master Under 43 mix.