News

L’Italia Universitaria pronta per i Mondiali Universitari di Canottaggio 2024

mercoledì 3 Luglio 2024

L’Italia Universitaria pronta per i Mondiali Universitari di Canottaggio 2024

Quarantasei studenti-atleti divisi tra ragazze e ragazzi e provenienti da 20 università sono pronti a gareggiare nelle acque di Rotterdam, Olanda, ai FISU World University Championship Rowing 2024. Guidati dal Capo Delegazione FederCUSI Carmine Calce e seguiti nelle gare dallo staff tecnico FIC capitanato da Mauro Tontodonati.

Gli azzurri in gara:

  • Due senza maschile: Stefano Pinsone (Scuole Superiore di Osteopatia Italiana) e Francesco Bardelli (Scuola Superiore di Osteopatia Italiana).
  • Due senza femminile: Maria Elena Zerboni (UniTelematica Pegaso) e Samantha Premerl (Università dell’Insubria).
  • Singolo maschile: Marco Gilardoni (Università dell’Insubria).
  • Singolo femminile: Irene Gattiglia (Università di Torino).
  • Quattro senza maschile: Alessandro Gardino (Università di Torino), Paolo Covini (UniTelematica eCampus), Simone Pappalepore (Università di Torino) e Alessandro Timpanaro (Università dell’Insubria).
  • Quattro senza femminile Sofia Secoli (UniTelematica Pegaso), Anna Rossi (Università di Torino), Susanna Pedrola (Università di Milano) e Clara Massaria (Università di Torino).
  • Doppio maschile: Andrea Pazzagli (Università dell’Insubria) e Edoardo Rocchi (UniTelematica Pegaso).
  • Doppio femminile: Ilaria Corazza (Università di Trieste) e Gaia Colasante (Università di Torino).
  • Doppio pesi leggeri maschile: Matteo Tonelli (Università di Torino) e Nicolò Demiliani (Università dell’Insubria).
  • Doppio pesi leggeri femminile: Maria Sole Perugino (Università di Genova) e Alice Ramella (Università di Genova).
  • Singolo pesi leggeri maschile: Giovanni Borgonovo (Università dell’Insubria).
  • Singolo pesi leggeri femminile: Elena Sali (Università Cattolica del Sacro Cuore).
  • Quattro di coppia misto: Lorenzo Baldo (Università di Padova), Luca Enea Mulas (Università dell’Insubria), Sara Borghi (Università dell’Insubria) e Matilde Barison (Università di Pisa).
  • Otto maschile: Marco Gandola (Harvard University), Lorenzo Gaione (Università di Torino), Francesco Pallozzi (Università “La Sapienza”), Nicolò Bizzozero (Boston University), Matteo Belgeri (University of Washington), Paolo Falossi (Politecnico di Torino), Andrea Licatalosi (Università di Genova), Alessandro Bonamoneta (UniTelematica eCampus) e Filippo Wiesenfeld (Universitas Mercatorum).
  • Otto femminile: Giulia Clerici (Oregon State University), Emma Cuzzocrea (The Ohio State University), Alice Dorci (Università di Torino), Anita Boldrino (Università di Torino), Chiara Benvenuti (Università di Genova), Giorgia Borriello (Università di Pisa), Nadine Agyemang Heard (UniTelematica eCampus), Anna Scolaro (Università di Genova) e Benedetta De Martino (Università di Firenze).

Il primo impegno ufficiale della manifestazione sarà mercoledì 3 luglio con gli accrediti dei partecipanti e la Cerimonia di apertura. Le gare si svolgeranno dal 4 al 6 luglio, e l’evento si concluderà con la cerimonia di chiusura il 6 luglio.

Area Comunicazione FederCUSI