News / Società

La Canottieri TeLiMar conquista il medagliere nella prima regata regionale

martedì 8 Febbraio 2022

La Canottieri TeLiMar conquista il medagliere nella prima regata regionale


PALERMO, 09 febbraio 2022 – È stata una domenica di soddisfazioni per la Canottieri TeLiMar, che ha concluso la prima regata regionale sulle acque del lago di Poma (PA) con il primo posto nel medagliere: 12 Ori, 9 Argenti e 6 Bronzi per un totale di 27 medaglie per il Club dell’Addaura davanti alla Canottieri Peloro (11, 8 e 5, in totale 24) e alla Canottieri Palermo (8, 13 e 7, in totale 28). Alto il livello di tutte e 45 le gare in programma, tra cui spicca la vittoria nel Singolo Senior maschile di Emanuele Gaetani Liseo, che ha fatto il bis nel Quattro Senza Senior con Alessandro Durante, Corrado Luna e Giovanni Ficarra (CC Peloro). Durante e Ficarra, poi, hanno conquistato l’Oro anche nel Due Senza Senior sotto il vessillo del Peloro.

Vittoria per il TeLiMar anche nel Doppio Master maschile di Daniele Taormina e Claudio Pollaci; nel Quattro di Coppia Master femminile di Maria Giulia Di Carlo e Maria Giovanna Quaglino insieme ad Ilaria Bertassello e Teresa Torre (Peloro); nel Quattro di Coppia Ragazzi maschile composto da Nicolò Caltabellotta, Andrea Schillaci, Flavio D’Acquisto e Luca Molina; nel Quattro di Coppia Master maschile di Claudio Pollaci, Yunieldis Martinez, Daniele Taormina e Blasco Rizzuto; nel Doppio Cadetti femminile di Ester Cappellani e Caterina Piredda; nel Singolo Cadetti maschile di Lorenzo Fundarò; nel 7.20 Cadetti maschile di Pietro Cascio; nel Due Senza Junior (U19) maschile di Mattia Sardo e Marco Vallone; e, infine, nel 7,20 Allievi C femminile di Carla Molfettini.

Da segnalare anche la vittoria nel Quattro di Coppia Cadetti femminile di Caterina Piredda in equipaggio misto con Martina Andronaco (Peloro), Gaia Saija (SC Thalatta) ed Elena Malagugini (Cus Catania) e di Corrado Luna, Edoardo Massa e Ionut Brinza, che hanno gareggiato nell’equipaggio misto dell’Otto Senior maschile iscritto dal CN Paradiso. Le gare in programma nelle categorie cadetti, in particolare, hanno fornito spunti interessanti al Commissario Tecnico Regionale, Benedetto Vitale, per la composizione della rappresentativa regionale, in vista anche del prossimo appuntamento di marzo, con la regata regionale che sarà una prova selettiva per accedere al primo meeting nazionale.

Intanto, l’alfiere di casa TeLiMar, Emanuele Gaetani Liseo è già a Sabaudia, per il secondo raduno con la Nazionale Olimpica dall’inizio del 2022. «Era importante iniziare l’anno con questi risultati – afferma Marco Costantini, Direttore Tecnico Canottieri TeLiMar -. Dopo il cambio della guardia di buona parte dello staff tecnico, attendevamo con ansia questo debutto. Gli sforzi della Società sono stati ripagati, con tutti gli atleti che hanno affrontato al meglio la preparazione invernale, seguendo le direttive degli allenatori. Un plauso va, dunque, a Ionut Brinza e Yunieldis Martinez, che si occupano del settore master, e a Giorgia Lo Bue, Alessandro Durante e Alessandro Barone, che hanno il compito di valorizzare il nostro bel vivaio. Questo di Poma, ovviamente, è solo il primo passo. Continueremo a lavorare sodo, con l’obiettivo di continuare nel percorso di crescita dei tanti talenti che stiamo coltivando nel nostro settore giovanile».

Alessia Anselmo
Addetto Stampa TeLiMar

ph Guido Tajana