News

Il Festival dei Giovani 2022 tra live streaming, divertimento, selfie e novità

mercoledì 29 Giugno 2022

Il Festival dei Giovani 2022 tra live streaming, divertimento, selfie e novità

ROMA. Mancano ormai due giorni allo start ufficiale della trentatreesima edizione del Festival dei Giovani “Gian Antonio Romanini” che quest’anno all’Idroscalo di Milano toccherà la cifra record di circa 2000 atleti e atlete in gara. Come per le altre manifestazioni remiere organizzate dalla Federazione Italiana Canottaggio, anche i tre giorni del Festival verranno interamente trasmessi in live streaming sulle principali piattaforme social per consentire a familiari, amici e fan non presenti dal vivo di seguire le numerosissime sfide tra i giovanissimi canottieri.

Ma c’è di più. La caratteristica fondante del Festival, che lo anima da sempre, è il divertimento e il coinvolgimento, che quest’anno sarà sia sul campo per gli atleti sia da casa per gli spettatori. Sul campo, infatti, contemporaneamente alle gare verranno organizzati giochi e sfide tra ragazzi con l’assegnazione di premi e gadget, oltre agli ormai famosi “selfiediluca”, scattati sul traguardo e ricondivisi sui social attraverso gli hashtag creati appositamente. Da casa si potranno, invece, seguire le regate con il commento, le premiazioni e attraverso le piattaforme social interagire direttamente col campo gara.

Venerdì 1 luglio, al termine delle regate, si svolgerà poi la consueta Cerimonia di apertura della manifestazione, sancendo così il via ufficiale dell’edizione 2022 del Festival dei Giovani mentre sabato 2 luglio verrà finalmente svelata la sorpresa e novità di quest’anno.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL