News

Ai Fujifilm Awards di Milano anche le campionesse olimpiche Federica Cesarini e Valentina Rodini

venerdì 13 Maggio 2022

Ai Fujifilm Awards di Milano anche le campionesse olimpiche Federica Cesarini e Valentina Rodini

ROMA, 13  maggio 2022 – Una serata aziendale di sport, si possono definire così i Fujifilm Awards 2021, l’evento che la divisione italiana del colosso digitale giapponese – tra gli sponsor della Federazione Italiana Canottaggio con le macchine fotografiche istantanee Instax – ha organizzato a Milano nella splendida cornice del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, che ha visto tra i soggetti premiati, anche le campionesse olimpiche Italremo Federica Cesarini e Valentina Rodini.

 Accompagnate sul palco dal presidente federale Giuseppe Abbagnale e dal direttore tecnico azzurro Francesco Cattaneo, Federica e Valentina sono state protagoniste di un’intervista condotta da Davide Romani, giornalista de La Gazzetta dello Sport che segue, per la Rosea, proprio il canottaggio. Presenti in sala anche il Consigliere federale Fabrizio Quaglino e il Segretario Generale Maurizio Leone. Tema portante della serata, organizzata da Fujifilm, il concetto di team e i valori portanti di un successo da raggiungere in gruppo. Concetti che le “Cesadini” ben conoscono, avendo lavorato sostanzialmente insieme per cinque lunghi anni, per raggiungere l’oro olimpico di Tokyo, dovendo ovviamente affrontare momenti belli, ma anche brutti, da superare insieme.

 “Cinque anni di alti e bassi, soprattutto all’inizio – ha tenuto a precisare Valentina, che ha aggiunto – perché il nostro è un team di due persone che sta insieme 360 giorni l’anno, e convivere non è facile, soprattutto quando la stanchezza prende il sopravvento. Ma ciò che ci unisce, è l’obiettivo”. “Abbiamo avuto momenti difficili, soprattutto nelle settimane precedenti l’Olimpiade, quando Valentina ha avuto alcuni problemi fisici – ha aggiunto Federica – ma è nei momenti di maggiore fragilità che è importante rimanere unite, e noi lo abbiamo fatto, avendo in testa un obiettivo chiaro da raggiungere”.

La Galleria foto della serata (ph Canottaggio.org)