News

Secondo giorno di gare a Lucerna: Italia in finale con altre otto barche

sabato 22 Maggio 2021

Secondo giorno di gare a Lucerna: Italia in finale con altre otto barche


LUCERNA, 22 maggio 2021 – La seconda giornata di Coppa del Mondo a Lucerna, sotto un cielo nettamente più clemente rispetto all’infausto clima di ieri, vede l’Italia conquistare, nella mattinata appena conclusasi, altre otto finali: quattro nelle specialità olimpiche (dalle semifinali il doppio Pesi Leggeri maschile, e dai recuperi il due senza e il quattro senza maschili e il doppio femminile) ed altrettante in quelle non olimpiche (i quattro singoli pielle, due maschili e due femminili), queste ultime chiamate alla lotta per le medaglie già questo pomeriggio. Nel doppio leggero maschile, Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta, contrapposti nella propria semifinale alla Germania storica avversaria, conducono per gran parte della regata, lasciando sfogare nel finale proprio i tedeschi e passando il turno con la seconda posizione davanti al Belgio. Vincono il proprio recupero con fiducia e ampio margine di vantaggio Giuseppe Vicino e Matteo Lodo, che nelle prime battute lasciano il Sudafrica al comando, per poi prendere in mano la testa della corsa e non lasciarla più fino al traguardo, tagliato con poco meno di due secondi di vantaggio sulla Romania e con il miglior tempo dei due ripescaggi.


Prima posizione nell’unico recupero in programma nel doppio femminile per Clara Guerra e Stefania Buttignon, le quali ingaggiano un bel testa a testa con l’Olanda, dal quale in chiusura escono vincitrici, conquistando così la finale. Nello stesso recupero invece, prima delle eliminate è l’Italia di Ludovica Serafini e Carmela Pappalardo, terze a circa due secondi dalle olandesi e che dunque disputeranno la finale B. Nel quattro senza maschile invece sono secondi Matteo Castaldo, Bruno Rosetti, Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo, che vanno in finale dal recupero lasciando passare nel finale la sola Olanda, prima sul traguardo per due decimi sugli azzurri, che nelle ultime battute si rilassano lasciandosi abbondantemente alle spalle la Svizzera. Per quanto riguarda infine i due singoli maschili in gara questa mattina, Gennaro Di Mauro chiude quinto la semifinale vinta dalla Germania su Danimarca e Irlanda, e disputerà domani la piccola finale. Simone Martini termina invece al terzo posto la finale C, concludendo la sua Coppa del Mondo al quindicesimo posto complessivo.


Venendo infine alle specialità non olimpiche, nel singolo leggero maschile l’Italia fa doppietta nella seconda semifinale: Martino Goretti sul traguardo anticipa Niels Alexander Torre, ed entrambi volano in finale. Nel singolo pielle femminile invece, prima Federica Cesarini entra in finale con il terzo posto dietro Cina e Olanda, poi subito dopo Paola Piazzolla la raggiunge in virtù della seconda piazza ottenuta nella sua semifinale, alle spalle dell’Irlanda e davanti alla Svizzera. Oggi pomeriggio, i quattro singoli azzurri disputeranno le rispettive finali: alle 15.15 il singolo pesi leggeri femminile (Piazzolla in acqua 2, Cesarini in acqua 6), alle 15.27 quello maschile (Goretti in acqua 2, Torre in acqua 4).

Tabella Riassuntiva Risultati Azzurri
Speciale World Rowing Cup II – Lucerna

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL