News

Lucerna. Definito il programma della prima giornata di gare

giovedì 20 Maggio 2021

Lucerna. Definito il programma della prima giornata di gare


LUCERNA, 20 maggio 2021 – Da domani a Lucerna, sul Rotsee, si entra nel vivo con la prima giornata di gare riservata alle eliminatorie e alla preliminary race, la gara per l’assegnazione delle acque. L’Italia è impegnata con 13 barche e la prima gara è quella del due senza senior, di Matteo Lodo e Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle), con il via alle 9.10. Un’eliminatoria che vede la barca azzurra contrapposta a Bielorussia, Sudafrica, Germania, Gran Bretagna e Francia1, con il primo che va in finale e gli altri ai recuperi. A seguire alle ore 9.20 e alle 9.25 le due eliminatorie del doppio senior femminile con l’Italia1, di Stefania Buttignon (Fiamme Oro/SC Timavo) e Clara Guerra (Fiamme Gialle/CC Pro Monopoli), che gareggerà nella prima batteria contro Repubblica Ceca, Romania, Olanda2 e Cina2, mentre Italia2, di Carmela Pappalardo e Ludovica Serafini (CC Aniene), sarà impegnata nella seconda batteria con Cina1, Olanda1 e USA. In entrambe le batterie i primi due superano il turno e vanno in finale, mentre gli altri affronteranno i recuperi.


Derby azzurro alle 10.00 nella terza batteria del singolo pesi leggeri femminile. Italia1 di Paola Piazzolla (VVF Billi) e Italia2 di Federica Cesarini (Fiamme Oro/Canottieri Gavirate) affronteranno Bielorussia1 e Irlanda per conquistare uno dei primi tre posti utili per il passaggio diretto alle semifinali. Subito dopo, rispettivamente alle 10.05 e alle 10.10, le due batterie del singolo pesi leggeri maschile, con Italia1 di Niels Torre (SC Viareggio) che si confronterà contro Francia1, Algeria2, Svezia e Portogallo, mentre Italia2 di Martino Goretti (Fiamme Oro) dovrà vedersela contro USA, Spagna, Francia2 e Germania2. I primi tre di ogni batteria accedono direttamente in semifinale. Alle 10.30, scende in acqua la prima barca lunga azzurra, il quattro senza di Marco Di Costanzo (Fiamme Oro), Giovanni Abagnale (Marina Militare), Bruno Rosetti (CC Aniene) e Matteo Castaldo (Fiamme Oro/RYCC Savoia), che dovranno puntare ad uno dei primi due posti per conquistare subito il pass per la finale A. Sulla loro strada ci saranno Svizzera1, Sudafrica, Romania e Olanda2.


Alle 11 prende il via la prima delle sei batterie del singolo maschile, e Italia2 di Gennaro Di Mauro (CC Aniene) gareggia contro Moldavia, Germania2, Bielorussia e Svezia per uno dei primi quattro posti che danno l’accesso ai quarti. Italia1 di Simone Martini (SC Padova) è invece impegnato alle 11.20 nella  quinta batteria contro Repubblica Ceca, Egitto1 e Grecia: i primi tre vanno ai quarti di finale. Alle 11.35 è la volta del doppio pesi leggeri maschile di Stefano Oppo (Carabinieri) e Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro) che testeranno la loro condizione affrontando Cile, Cina, Portogallo2, Norvegia1 e Egitto per i primi due posti che permettono di avanzare direttamente alle semifinali. Alle 11.50 è in programma la Test race del quattro di coppia femminile, con le azzurre Valentina Iseppi (CC Aniene), Alessandra Montesano (Fiamme Gialle/SC Eridanea), Veronica Lisi (SC Padova) e Stefania Gobbi (Carabinieri/SC Padova) in gara con Polonia, Olanda, Germania, Svizzera e Cina. Ultima barca azzurra in gara nelle batterie sarà il quattro di coppia Campione d’Europa di Simone Venier (Fiamme Gialle), Andrea Panizza (Fiamme Gialle/Moto Guzzi), Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) e Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/SC Bissolati), che contro Germania, Cina e Gran Bretagna cercheranno di agguantare il primo posto valido per l’accesso diretto alla finalissima.

Speciale World Rowing Cup II – Lucerna

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL