News

Il Saturnia chiude con il botto! Molto bene la Pullino!

lunedì 11 Ottobre 2021

Il Saturnia chiude con il botto! Molto bene la Pullino!


TRIESTE, 11 ottobre 2021 – 5 titoli per il Saturnia ed 1 per la Pullino, nelle categorie ragazzi, junior e senior, mentre tra i master i tricolori erano 4 per il Saturnia, 2 per la Nettuno e la Ginnastica Triestina. Un Campionato Italiano in tipo Regolamentare frequentatissimo, quello corso sul bacino della Standiana alle porte di Ravenna nello scorso week end, l’ultimo per decisione della Federcanottaggio a favore dall’anno prossimo del più tecnologico (e probabilmente a 5 Cerchi dal 2028) coastal rowing. Un finale di stagione con il botto per il Saturnia che sul campo romagnolo dominava sia al femminile che al maschile, impiegando soprattutto gli atleti che nel corso della stagione hanno vestito la maglia azzurra. Podio tutto triestino nel doppio senior femminile, e doppietta del club di viale Miramare con Premerl e Macchi che avevano ragione sulle compagne di società Secoli e Zerboni, terzo il Trieste di Bartolovich e Marcon. Replicava il Saturnia a meno di 20′ di distanza nel doppio junior femminile con Mitri e Macchi ed il bronzo che andava alla Timavo di Doglia e Camarotto.

Un titolo meritato quello dei muggesani della Pullino Benvenuto e Serafino nel doppio junior, con il Saturnia di Distefano e Tommasini terzi. Il dominio al femminile della società di Spartaco Barbo era confermato dal titolo della gig a 4 ragazze di Barini, Perotti, Pastorelli, Gregorutti, timoniere Barini E., che facevano loro agevolmente la finale. Al maschile due belle performances per il club barcolano le vittorie nel doppio senior con Duchich e Ferrio e quella della yole a 2 di Giurgevich e Marsi, timoniere Pouschè, terza la Timavo di Pacorig e Scarpa timoniere Corazza. Il CC Saturnia con 585 punti conquistava il Trofeo del Mare, oltre al Trofeo “Francesco Bigazzi”, riservato ai campioni d’Italia del doppio canoe Senior maschile, ed il Trofeo “Pierluigi Bolognesi”, destinato all’armo vincitore nel due yole Senior maschile.

Campioni Italiani in Tipo Regolamentare ragazzi/junior/senior: doppio canoe senior femminile Premerl, Macchi (Saturnia); doppio canoe junior femminile Mitri, Macchi (Saturnia); doppio canoe junior Benvenuto, Serafino (Pullino); gig a 4 ragazze Barini, Perotti, Pastorelli, Gregorutti, timoniere Barini E. (Saturnia); doppio canoe senior Duchich, Ferrio (Saturnia); yole a 2 senior Giurgevich, Marsi, timoniere Pouschè (Saturnia);

Campioni Italiani in Tipo Regolamentare master: yole a 8 femminile D’Amore, Save, Makovec, Giobbi, Paravia, Bolognini, Grion, Nespolo, timoniere De Mori (SGT); canoino master C Zonta (Nettuno); canoino master E De Pol (Saturnia); doppio canoino femminile master D Lettig, Rismondo (Nettuno); yole a 4 master D Zandomeni, de Pol, Iersettig, Sarti, timoniere Wiesenfeld (Saturnia); yole a 4 master C Clagnaz, Trevisan, Spadoni, Sola, timoniere Pouschè (Saturnia/Pallanza); doppio canoè master B Botta, Fantoni (Saturnia); yole a 4 master E femminile Paravia, Giobbi, Makovec, Spadaro, timoniere De Mori (SGT).

Maurizio Ustolin

Speciale Campionati Italiani in Tipo Regolamentare – Ravenna