News

Coppa del Mondo Lucerna. Le dichiarazioni dei protagonisti

sabato 22 Maggio 2021

Coppa del Mondo Lucerna. Le dichiarazioni dei protagonisti

LUCERNA, 22 maggio 2021


Niels Alexander Torre (SC Viareggio, singolo Pesi Leggeri maschile)
: “Per vincere immaginavo di dover partire forte, soprattutto per impedire a Martino di mettersi davanti a condurre, perché sarebbe stato un problema poi rincorrerlo. Ho adottato questa tattica, ed è andata bene, sono felice della vittoria, che in questo momento non posso che dedicare a Pippo, sempre con noi. Adesso spero di fare bene per i prossimi appuntamenti, non so ancora se parteciperò alla Coppa del Mondo di Sabaudia, ma sicuramente punto ai Campionati Italiani del weekend ancora successivo”.


Martino Goretti (Fiamme Oro, singolo Pesi Leggeri maschile): “Sono molto contento di questa medaglia d’argento, perché per un atleta della mia età disputare due gare in un giorno a distanza di poche ore non è semplice. È stata una buona trasferta, ho disputato tre belle gare e sono arrivato qui in discrete condizioni, anche se il mio obiettivo è la selezione in agosto per i Mondiali Assoluti, proprio in questa specialità. Devo ringraziare le Fiamme Oro che mi hanno permesso di essere qui, e la Federazione per aver accettato la mia richiesta di venire a gareggiare in questa occasione, equipaggio societario ma in azzurro. Credo che sia stata una bella competizione per entrambi, ci siamo divertiti, e questa rivalità non può che far bene a entrambi, pur avendo anche Niels l’obiettivo della selezione in singolo pielle per i Mondiali di Shanghai a ottobre”.


Federica Cesarini (Fiamme Oro-Gavirate, singolo Pesi Leggeri femminile): “Ero partita sapendo di potermi giocare buone chance di medaglia, ma anche consapevole che il dolore che mi porto dietro al braccio sinistro da un po’ di tempo avrebbe potuto darmi dei problemi. Nel finale è stato così, ho provato fastidio, e questo mi ha condizionata nelle battute conclusive di una finale che forse potevo terminare anche con un risultato migliore. Va comunque bene così, ringrazio il gruppo sportivo delle Fiamme Oro per il supporto, e ora mi concentro sul risolvere queste problematiche al braccio per continuare nel migliore dei modi la preparazione per i prossimi appuntamenti”.

Speciale World Rowing Cup II – Lucerna

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL