News

Impresa compiuta! La discesa del Danubio a remi si chiude con l’arrivo a Vienna

lunedì 3 Agosto 2020

Impresa compiuta! La discesa del Danubio a remi si chiude con l’arrivo a Vienna


ROMA, 03 agosto 2020 – Discesa del Danubio a remi da Linz a Vienna con equipaggi misti internazionali e atleti del Pararowing: impresa compiuta anche quest’anno! Tutti gli equipaggi sono entrati a Vienna, inaspettatamente scortati da cigni bianchi, e dopo aver percorso i 33 chilometri dell’ultima tappa da Tulln a Vienna, di una regata partita da LINZ che ne ha previsti in totale ben 205! Molto intenso il traffico navale nei pressi della capitale austriaca, il che ha fermato le barche a lungo all’ultima chiusa. Poi una sosta per l’ultimo bagno nel grande fiume a circa dieci chilometri dal traguardo e infine l’arrivo, con il pranzo viennese all’ombra del ciliegio secolare del Circolo di approdo, il Donauhort Ruderverein.


Una grande soddisfazione per gli atleti Master del C.C. 3 Ponti di Roma, per gli atleti italiani ed austriaci del Pararowing, e naturalmente per Riccardo Dezi e Giulia Benigni, i tecnici di IV livello europeo, presidente e vicepresidente del Circolo Canottieri 3 Ponti, ideatori e organizzatori dell’impresa, coadiuvati dallo staff rappresentato in questa occasione da Monica Magini. Un successo che è un Omaggio sportivo alla bandiera Italiana e a quella Austriaca, mentre a sventolare sulle imbarcazioni lungo tutto il percorso quelle a fondo bianco della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, accanto all’impresa sostenuta anche quest’anno come già nel 2019 per i valori di inclusione e solidarietà che lo sport del canottaggio e queste imprese in particolare esprimono e mettono in pratica.


Un successo che è una Festa per chi ha partecipato – e che stasera sarà celebrata da tutta la squadra all’Hotel Regina di Vienna-, perché ha ripagato della fatica di mesi di costante allenamento e ha rinsaldato amicizie e sodalizi sportivi, permettendo di testare, e superare, i propri limiti nel confortevole alveo di una squadra affiatata. E per noi che abbiamo seguito l’impresa da lontano, perché un successo dello sport quando si fa inclusione e integrazione è un successo di tutti.

Ph. Giulia Benigni – Monica Magini
#DiscesadeDanubio2020
Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale

Diana Daneluz
Ufficio Stampa CC 3Ponti

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL