News

Presentata in Conferenza Stampa la Gran Fondo della Navicelli Rowing 2019

domenica 20 Gennaio 2019

Presentata in Conferenza Stampa la Gran Fondo della Navicelli Rowing 2019


PISA, 20 gennaio 2019 – Si è svolta presso la sede della Navicelli di Pisa la “Conferenza stampa di presentazione del Campionato di gran fondo di canottaggio” che si terrà sabato 26 e domenica 27 sulle acque del Canale dei Navicelli. Dopo l’introduzione e gli onori di casa fatti dall’Ing. Salvatore Pisano, amministratore unico della Navicelli srl, è stata la volta del Presidente del COL Antonio Giuntini che ha spiegato le varie fasi di preparazione e di svolgimento di questa gara giunta alla nona edizione, prima gara ufficiale dell’anno. Alla presentazione era presente l’Onorevole Edoardo Ziello che ha rimarcato l’importanza di queste attività sul Canale dei Navicelli e a Pisa in generale per un rilancio della città e del turismo sportivo; anche il Presidente del Consiglio comunale Dott. Alessandro Gennai ha voluto essere presente ed ha espresso il proprio compiacimento ricordando il forte legame tra la storia di Pisa fiorente Repubblica marinara e l’attività sportiva del canottaggio.


La gara è organizzata dalla Canottieri Arno e dal gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco Billi di Pisa, che per l’occasione ricordano ogni anno due loro associati prematuramente scomparsi; per la “Arno” una gara è dedicata a Mauro Baccelli pluri campione del mondo degli anni 2000 mentre per i Vigili del Fuoco, come ha ben ricordato il Capo Reparto Alessandro Susini, una gara è dedicata a Paolo Novelli, vigile del fuoco deceduto durante un’operazione di soccorso svolta a sostegno di alcuni operai in difficoltà. La presentazione è stata l’occasione per ringraziare i tanti volontari e per ricordare che la gara non è ormai più arroccata nel solo evento sportivo, ma è un momento per dare spazio anche alle eccellenze pisane in generale, il Comitato organizzatore ha infatti stretto convenzioni con Coldiretti che opererà con il tradizionale mercatino durante i due giorni della manifestazione offrendo prodotti locali e a chilometro zero, un’altra collaborazione è stata avviata con Fisiokinetic che metterà a disposizione un fisioterapista e illustrerà le importanti novità in campo riabilitativo e fisioterapico ed infine è proprio dell’ultimi giorni la convenzione con il Museo di storia naturale di Calci che promuoverà scontistiche per il pubblico.


La gara è a cronometro sulla distanza di 6.000 metri e quindi tutti gli equipaggi, divisi in gruppi, scenderanno il canale verso la partenza (direzione mare) per poi, uno alla volta ripercorrere il Canale dei Navicelli fino all’arrivo posto presso la Darsena pisana di Porta a mare. I tempi di percorrenza si aggirano intorno ai 20 minuti per ciascun equipaggio. La larghezza media del canale di circa 32 metri dà la possibilità ai contendenti di effettuare sorpassi in una sorta di gara ad inseguimento e questo rende ancor più spettacolare il tutto. Le iscrizioni chiuderanno lunedì 21 alle ore 24:00, ma le prenotazioni già effettuate presso gli alberghi cittadini fanno sperare in una presenza massiccia che raggiungerà sicuramente quota 1200 come accadde nella scorsa edizione. Il controllo della gara e affidato a circa 50 volontari che nel tempo si sono specializzati nei soccorsi e nella gestione dei partecipanti. Sono molte anche le associazioni che collaborano all’evento, dall’ANFI (Ass.ne nazionale finanzieri), all’AILA (Ass.ne nazionale lavoro in acqua con i cani), dalla FISA (Federazione italiana soccorso in acqua), all’Associazione dei Vigili del Fuoco. Le gare si svolgeranno sabato 26 gennaio dalle 12,30 alle 15,00 e domenica dalle 9,30 alle 15,00 circa; il pubblico potrà godere dello spettacolo sportivo passeggiando sulla pista ciclabile che dalla Darsena pisana si allunga fino a Tombolo e copre quindi tutto il percorso della competizione.

Speciale Navicelli Rowing Marathon

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL