News

Pisa: tripletta SC Lario nel primo blocco di gare degli Italiani di Gran Fondo

domenica 27 Gennaio 2019

Pisa: tripletta SC Lario nel primo blocco di gare degli Italiani di Gran Fondo


PISA, 27 gennaio 2019 – Tutto è filato liscio a Pisa per il primo blocco di regate della giornata conclusiva della Navicelli Rowing Marathon, che ha assegnato i primi titoli italiani di Gran Fondo in doppio e quattro senza. A rompere il ghiaccio e a conquistare il primo alloro tricolore del 2019 è la SC Lario, che coglie la prima piazza nel quattro senza Under 23 maschile grazie alla prova del campione olimpico giovanile Nicolas Zamariola e a Ivan Galimberti, Jacopo Frigerio e Patrick Rocek. La medaglia d’argento è per un altro sodalizio lombardo, la Canottieri Gavirate, mentre il bronzo finisce al RYC Savoia. Nel quattro senza Senior maschile si impone il Rowing Club Genovese: Marco Farinini, Edoardo Marchetti, Giorgio Casaccia Gibelli e Giacomo Costa sorprendono per la medaglia d’oro il CC Saturnia dei campioni mondiali di Coastal Rowing Piero Sfiligoi, Gustavo Ferrio e Stefano Morganti, con il bronzo che finisce al collo del CUS Pavia.


Nel doppio Under 23 maschile il tricolore finisce nella bacheca del CC Roma, grazie al successo di Leonardo Calabrese ed Emanuele Giarri, davanti al Viareggio del campione mondiale Pesi Leggeri di categoria nel quadruplo Niels Torre. Arrivo thriller per la terza posizione, con il RYC Savoia che per la medaglia di bronzo la spunta sul GS Speranza per meno di sei decimi. Il primo titolo italiano femminile in palio, quello del quattro senza Under 23, vede ancora protagonista la SC Lario, subito in grado di siglare la doppietta: l’azzurra assoluta Giorgia Pelacchi, Karen Andrea Faccin, Caterina Di Fonzo e Greta Iacovitti vincono sul CUS Torino e sul RYC Savoia. Il doppio Junior maschile è affare del CC Napoli, con l’azzurrino Gennaro Di Mauro che insieme a Michele Panico vince la sfida tra compagni di nazionale contro la Canottieri Gavirate di Nicolò Carucci, che si classifica al secondo posto per meno di tre secondi. Bronzo per il CLT Terni. Sfida tra azzurre e distacchi minimi anche nel doppio Senior femminile, dove le Fiamme Oro di Kiri Tontodonati e Federica Cesarini la spuntano per quattro secondi sulle compagne di Nazionale della Canottieri Gavirate Ilaria Broggini e Veronica Calabrese, mentre poco più distanti, per il bronzo, giungono le Fiamme Rosse delle altre azzurre Paola Piazzolla e Eleonora Trivella.


Nel doppio Under 23 femminile la vittoria sorride alla Moltrasio di Elisa Mondelli e Marta Barelli, davanti al Garda Salò che conquista l’argento per meno di mezzo secondo sul CC Saturnia. La SC Varese (Gabriele Galli, Lorenzo Vincenzi) vince il doppio Esordienti maschile davanti a SC Padova e Pontemilvio, mentre grazie all’exploit di Serena Mossi ed Elisa Grisoni nel doppio Ragazzi femminile la SC Lario vince il suo terzo tricolore di giornata, con l’argento per gli Amici del Fiume e il bronzo per la Gavirate.

Speciale Navicelli Rowing Marathon

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL