News

Oro, argento e bronzo per la Canottieri Retica ai Campionati Italiani Master 2018 di Candia Canavese

lunedì 16 Luglio 2018

Oro, argento e bronzo per la Canottieri Retica ai Campionati Italiani Master 2018 di Candia Canavese


VERCEIA, 16 luglio 2018 – Venerdì, sabato e domenica si sono disputati a Candia Canavese (TO) i tanto attesi Campionati Italiani Master, la competizione riservata agli atleti che rappresentano la passione allo stato puro per l’attività remiera. I Master infatti, proprio per l’impegno che ogni giorno ripongono nel canottaggio, possono definirsi un punto di riferimento sia per gli atleti impegnati nelle attività agonistiche, sia per i giovanissimi che stanno muovendo i primi passi nel mondo del canottaggio.


Numeri importanti per i Campionati Italiani Master con 74 Società partecipanti, 634 atleti iscritti, 966 atleti gara ripartiti su 323 equipaggi; sono questi i numeri che hanno caratterizzato i tricolori Master sulle acque del Lago di Candia Canavese (TO), numeri consistenti che testimoniano l’effervescenza del settore. Per la Canottieri Retica c’erano Poncia Giovanni, Robustellini Monica e Stoytcheva Rayna Ivanova, per Poncia gare in singolo e quattro di coppia misto con Canottieri Menaggio categoria master E, per Robustellini e Stoytcheva gare in singolo e doppio categoria master C.


Ottima la performance di tutti e tre gli atleti in gara che conquistano complessivamente un oro, un argento e un bronzo. Straordinaria la prestazione di Poncia Giovanni di Colico (LC) che al cospetto dei suoi 56 anni ben portati si è presentato a Candia Canavese (TO) molto preparato, determinato e in una straordinaria condizione atletica che gli ha permesso di conquistare ben due medaglie, oro e bronzo, nella regata più importante della stagione remiera, ovvero i Campionati Italiani assoluti Master;


Poncia Giovanni si conferma dopo aver conquistato oro e argento ai campionati master dello scorso anno a Sabaudia (LT). Già a Candia Canavese (TO) sin da venerdì per provare il campo gara, i master della Canottieri Retica scendono in acqua nella giornata di sabato e si qualificano per le finali di domenica, in particolare Poncia Giovanni vince nettamente la semifinale del singolo master E facendo registrare un ottimo tempo che faceva ben sperare per la finale di domenica.


Le finali di domenica si aprono con la medaglia di bronzo di Poncia Giovanni sul quattro di coppia misto Retica-Menaggio con Della Porta Giambattista, Gavazzi Andrea e Ortelli Alessandro, l’equipaggio chiude al terzo posto alle spalle di VVF Tomei e Caprera, molto bene comunque la gara dell’equipaggio che chiude a soli 3.18 dal primo posto. Finale del doppio per Robustellini Monica e Stoytcheva Rayna Ivanova che con una straordinaria gara tutta testa, grinta e tecnica conquistano la medaglia d’argento con soli 31 centesimi di ritardo sulla CUS Torino, poi Pescara, Moltrasio, Cerro Sport e Pontemilvio, grande prestazione delle “ragazze” nella gara più importante della stagione che confermano la straordinaria condizione agonistica della coppia e l’ottimo livello raggiunto a livello Nazionale.


Nella finale del singolo master femminile categoria C quinto posto per Stoytcheva Rayna Ivanova e sesto posto per Robustellini Monica, per questa finalissima le ragazze hanno dato tutto pur dovendo gareggiare appena conclusa la gara di finale del doppio, non si poteva pretendere di più visto che non c’è stato il tempo materiale per recuperare. Seconda finale per Poncia Giovanni e medaglia d’oro nel singolo master E, l’atleta di Colico si presenta con i favori del pronostico e non si fa sfuggire la medaglia d’oro vincendo davanti a CUS Ferrara, Monopoli, CUS Torino, Pontemilvio e Aniene, per lui un titolo assoluto più che meritato vista la perfetta condizione atletica raggiunta allenandosi tutti i giorni sotto gli occhi degli allenatori Rotta Giambattista, Gaddi Carlo e Navetti Marco; per lui allenamento quotidiano e vita da atleta per presentarsi al top della condizione.


Ora i master della Canottieri Retica sono attesi in Germania a Monaco per i Campionati Europei di categoria per i quali lotteranno sicuramente per il podio visti i risultati ottenuti domenica in campo Nazionale.
Soddisfazione in casa Retica per le medaglie conquistate dal proprio beniamino e dalle “ragazze” che saranno sicuramente festeggiate a breve; i master rappresentano una forza aggiunta all’interno della Società e soprattutto in questi casi sono un esempio per i più giovani.

Canottieri Retica


Speciale Campionati Italiani Master – Candia

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL