News

La Canottieri Menaggio è Campione d’Italia Master

martedì 17 Luglio 2018

La Canottieri Menaggio è Campione d’Italia Master


MENAGGIO, 17 luglio 2018 – I Master della Menaggio sono Campioni Italiani e vincono un argento e un bronzo. Unica società lariana a vincere tanto sul Lago di Candia lo scorso week-end. Sei atleti tutti medagliati!!!La Canottieri Menaggio è di nuovo sulla cresta dell’onda con i suoi Master. Il Campionato Italiano Master, su cui è sceso il sipario ieri dopo due giorni di serratissime gare, è andato in scena sul Lago di Candia in Provincia di Torino, sabato 14 e domenica 15 luglio. Numeri di tutto rispetto: 634 atleti, 323 equipaggi e 74 sodalizi remieri provenienti da tutta Italia a dimostrazione che il movimento dei diversamente giovani è in continua ascesa. Per i più il canottaggio è un amore di vecchia data, mai sopito, per altri un ritorno di fiamma travolgente e per qualcuno un colpo di fulmine non ponderato arrivato in età matura. La giornata di sabato ha preso il via nel primo pomeriggio: in programma le batterie eliminatorie, per una prima scrematura che lascerà in campo i migliori equipaggi pronti a contendersi il titolo di Campione Italiano. Giornata dal tempo stizzoso, con una sospensione di 30 minuti per via delle condizioni avverse. Gli equipaggi bianco arancio, passano la fase delle qualificazioni senza intoppi. Si arena solamente l’unico valoroso singolista: Stefano Sala, che paga al momento l’inesperienza, a suo favore caparbietà e determinazione, lo rivedremo prendere di nuovo il largo senza indugio.


La domenica prende il via sotto i migliori auspici. Il Quattro di Coppia Master E (misto Canottieri Retica) con a bordo: Gianbattista Della Porta, Direttore Tecnico della Menaggio, Alessandro Ortelli, Andrea Gavazzi, Campione del Mondo Junior a fine anni ottanta, e Giovanni Poncia (Canottieri Retica) mette la prua oltre l’arrivo in terza posizione. Ed è subito medaglia di bronzo. Le chiome sale e pepe danno sfoggio di esperienza decennale e grande sintonia sull’acqua e a terra.


Il Quattro di Coppia C alza immediatamente il tiro, prende la mira e centra l’obbiettivo. Bruno Cremona, inossidabile capovoga, Andrea Gavazzi, che non necessita di riscaldamento poiché rientrato da poco dalla regata di categoria E, Carlo Mondelli e Stefano Sala, diventano Vicecampioni d’Italia con una splendida medaglia d’argento al collo. Mondelli, infortunatosi ad un piede settimane addietro, in seguito ad una rovinosa caduta in moto, è l’emblema dell’attaccamento all’agonismo e la dimostrazione che volere è potere. Ma per non rischiare, o forse solo per scaramanzia, in barca ad occupare il carrello dietro al suo c’era Stefano Sala, ortopedico di fiducia ormai dell’intera famiglia.


Per non smentirsi, anzi per rassicurare tutti sulle sue condizioni fisiche e sulla guarigione del piede, Carlo Mondelli con l’amico di sempre Bruno Cremona, punta con decisione al podio nella regata riservata alla categoria Doppio Master C. Con un margine talmente netto di vantaggio, da spazzar via qualsiasi dubbio di sorta, il duo si esibisce in una gara perfetta ed è medaglia d’oro. Bruno e Carlo sono Campioni Italiani Master di doppio categoria C. Non c’è storia che tenga, a parte quella che scrivono loro a quattro mani sull’acqua.
L’ennesimo weekend dalle forti emozioni per la Canottieri Menaggio che vede crescere a ritmo incalzante il suo medagliere in maniera del tutto trasversale: dalle giovani leve alle chiome brizzolate, da chi si prepara a gareggiare in azzurro oltreconfine e chi porta in giro la sua barbanera per il mondo, ognuno imbarcato nella propria personale avventura.

Canottieri Menaggio

Speciale Campionati Italiani Master – Candia

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL