News

Bravissimi i ragazzi della Retica, Tedoldi e Signorelli medaglia di bronzo ai Campionati Italiani di Corgeno (VA)

martedì 3 Luglio 2018

Bravissimi i ragazzi della Retica, Tedoldi e Signorelli medaglia di bronzo ai Campionati Italiani di Corgeno (VA)


VERCEIA, 03 luglio 2018 – Venerdì sabato e domenica si sono disputati a Corgeno (VA) i tanto attesi Campionati Italiani Ragazzi e Under 23, per la Canottieri Retica sono scesi in gara cinque equipaggi, Zardoni Anna e Testa Alice nel singolo ragazzi, Ambrosini Sofia nel singolo under 23, Curti Sebastiano nel singolo under 23 PL e il due senza ragazzi di Tedoldi Leonardo e Signorelli Luca.


C’era molta attesa e un pizzico di tensione in casa Retica per la prestazione del due senza ragazzi di Tedoldi Leonardo e Signorelli Luca dopo la recente medaglia d’argento ai Campionati di Lombardia 2018, ottimo il lavoro svolto a Verceia con gli allenatori Gaddi Carlo e Rotta Giambattista, l’equipaggio si presentava con l’obbiettivo del podio ovvero quello che era stato individuato da subito come l’obbiettivo principale della stagione 2018, e i ragazzi hanno risposto alla grande conquistando la medaglia di bronzo.


Già venerdì tutti a Corgeno (VA) sul Lago di Comabbio per provare il campo gara e per mettere a punto le barche, oltre ai ragazzi presenti alla trasferta gli allenatori Gaddi Carlo e Rotta Giambattista e i dirigenti Nonini Lorenza e Sgheiz Roberto. Sabato mattina si inizia con le batterie delle qualificazioni, accedono direttamente alle finali il due senza e Ambrosini Sofia che vincono la loro batteria, per gli altri recuperi nel pomeriggio.


Passa il recupero Curti Sebastiano che si qualifica per le semifinali del singolo under 23 PL, eliminate purtroppo Zardoni Anna e Testa Alice nel singolo ragazzi. Domenica giorno di semifinali e finali, Curti Sebastiano è quinto e non accede alla finale per la quale sono pronti i due equipaggi della Retica rimasti in gara. Nella finalissima del due senza bellissima gara dell’equipaggio Tedoldi Leonardo e Signorelli Luca che chiudono al terzo posto la gara alle spalle di Armida TO e Corgeno, a seguire Retica, Ferrara, Velocior La Spezia, Cavallini Pisa, Speranza Genova e Ortigia Siracusa, i ragazzi della Retica disputano la loro miglior gara nel momento più importante della stagione dimostrando ottima condizione e nervi saldi, i ragazzi recuperano molto bene nell’ultima parte di gara e conquistano un meritato podio tricolore.


Per Ambrosini Sofia settimo posto nella finalissima del singolo under 23, qualche contrattempo per l’atleta di Nuova Olonio che, vista la vittoria nella gara di qualificazione, poteva sicuramente ambire ad un migliore piazzamento, ma come si sa ogni gara ha la sua storia e per la grintosa Sofia ci sarà sicuramente tempo e modo per migliorare.


Naturalmente c’è tanta soddisfazione per questa bellissima ed importantissima medaglia ai Campionati Italiani di Corgeno (VA), c’era tanta fiducia nei ragazzi del due senza che già avevano dimostrato la loro competitività ai campionati di Lombardia, “sapevamo che i ragazzi potevano raggiungere la finalissima e giocarsi il tutto per tutto per una medaglia, Leo e Luca hanno disputato una gara esemplare tutta forza, grinta e carattere, con tanta testa e nervi saldi come serve in queste occasioni soprattutto nell’evento più importante della stagione, cedendo solo ai fortissimi equipaggi di Armida e Corgeno rivali della stagione 2018;


per la nostra piccola Società questo risultato è importantissimo e va oltre l’evento sportivo, il lavoro dei ragazzi è stato ripagato da una medaglia tricolore e questo dev’essere un esempio per tutti i ragazzi più giovani che si allenano in Canottieri visto che Leonardo (di Samolaco) e Luca (di Bellano) sono tra i più vecchi del gruppo agonistico”.


Prossimo appuntamento il “Festival dei giovani 2018” a Varese per allievi e cadetti..

Ufficio stampa Canottieri Retica


Speciale Campionati Italiani Ragazzi ed Under23 – Corgeno

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL