News

A Torino consegnati i premi ai Protagonisti 2017

sabato 17 Marzo 2018

A Torino consegnati i premi ai Protagonisti 2017


TORINO, 17 marzo 2018
– Di Circolo in Circolo, continuano a Torino i festeggiamenti per i 130 anni della Federazione Italiana Canottaggio. Oggi pomeriggio è stata la storica sede della Società Canottieri Caprera ad ospitare un appuntamento di grande importanza: la consegna dei riconoscimenti ai protagonisti e alle classifiche relative al 2017. Nello stesso pomeriggio sono stati consegnati anche diplomi d’onore alle persone che hanno profuso, durante la loro vita, impegno nel canottaggioio e ai Benemeriti della Regione Piemonte.


Ad aprire la cerimonia, i saluti del padrone di casa, Alberto Tapparo, dopo i quali ha preso il via un evento che ha regalato ai presenti tante, tante emozioni a partire dai riconoscimenti rivolti a Giuseppe Abbagnale e Davide Tizzano per i successi olimpici conseguiti. Dopo un breve intervento del Presidente del Comitato Regionale Piemonte FIC Stefano Mossino – nel quale, dopo aver ringraziato le istituzioni, il CONI ed il CIP per il costante sostegno dimostrato, si è detto orgoglioso di poter ospitare l’apertura dei festeggiamenti a Torino, città dove 130 anni fa nacque la Federcanottaggio – si è quindi proceduto con le premiazioni.


Ospite speciale della serata, il Campione del Mondo in due senza, l’azzurro Matteo Lodo. A lui e al compagno di barca Giuseppe Vicino è andato il riconoscimento di Atleta dell’Anno per lo storico successo ottenuto a Sarasota. Vicino non ha potuto ritirare il premio a causa di un intervento a cui si è dovuto sottoporre, intervento che fortunatamente si è risolto per il meglio. Gli altri personaggi encomiati sono stati Davide Romani (Gazzetta dello Sport), decretato “giornalista dell’anno”, mentre per quello che riguarda il “Dirigente dell’anno”, è stato selezionato Pietro Dagnino della Canottieri Elpis di Genova. Il Direttore Tecnico della Canottieri Roma, Bruno Mascarenhas, da parte sua ha ricevuto il premio “Coraggio e Altruismo”.


Ampio spazio è stato riservato, durante l’incontro, all’assegnazione dei premi riservati alle Società, che sono andati a: SC Pullino – Coppa D’Aloja (Ritirato da Fabio Vascotto); Gavirate – Montù e Campione D’Italia (Ritirato da Giorgio Ongania); CUS Torino – Caccialanza (Ritirato da Mauro Tontodonati); Tevere Remo – Special Olympics (Ritirato da Paolo Ramoni). Durante il ritiro del suo premio, il Presidente della Società Canottieri Pullino, Fabio Vascotto ha voluto rendere omaggio alla società ospitante l’evento, la Canottieri Caprera, regalando al presidente Alberto Tapparo un libro celebrante i 90 anni della Canottieri Pullino.


Sono stati consegnati anche i Diplomi d’Onore dei 130 anni ai personaggi, segnalati dal Comitato Regionale Piemonte, che a vario titolo hanno contribuito a consolidare l’immagine del canottaggio. Consegnati anche i Diplomi di Socio Benemerito della Federazione Italiana Canottaggio al Consigliere Mario Luigi Italiano e a Giuseppe Girone, azzurro a cavallo degli anni ’40 e ’50. Il Presidente Alberto Tapparo ha quindi consegnato al Presidente della Federazione Italiana Canottaggio e al Presidente Regionale dei body commemorativi dei 130 anni della Federazione Italiana Canottaggio, sui quali sono impressi anche i loghi delle 5 Società fondatrici.


Proprio Giuseppe Abbagnale ha chiuso la serata affermando: “Stasera abbiamo fatto un tuffo nel passato, ripercorrendo insieme la splendida annata 2017. Come Presidente non posso che essere contento dei traguardi che siamo riusciti a raggiungere, ma sono anche un po’ in apprensione perchè comunque doversi mostrare all’altezza di una stagione così entusiasmante non sarà facile. Sono sicuro che, a cominciare dal Piemonte, tutti faranno la loro parte perchè anche il prossimo anno possa essere ricco di successi”.

Galleria foto Premiazione Protagonisti 2017, Consegna Trofei alle Società, Benemerenze e Diplomi d’Onore (ph S.Migliaro)
Speciale Celebrazioni 130 anni della Federazione Italiana Canottaggio

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL