News

Sarasota. Le dichiarazioni del quattro senza senior maschile medaglia d’argento

sabato 30 Settembre 2017

Sarasota. Le dichiarazioni del quattro senza senior maschile medaglia d’argento


SARASOTA (USA), 30 settembre 2017

Marco Di Costanzo (Fiamme Oro, quattro senza Senior maschile, numero quattro): “Siamo scesi in acqua consapevoli che la gara si sarebbe decisa negli ultimi metri, e a noi spettava il compito di arrivare a giocarcela in velocità. Abbiamo avuto un bel punta a punta sulla Gran Bretagna, e per l’argento l’abbiamo spuntata noi grazie alla nostra voglia di fare bene e iniziare oggi un percorso che potrebbe portarci fino a Tokyo. Questa è stata la nostra forza, siamo arrivati secondi grazie a questa caparbietà. Teniamo l’Australia nel mirino, non è così lontana”.
Giovanni Abagnale (Marina Militare, quattro senza Senior maschile, numero tre): “Abbiamo disputato una buona gara, consapevoli che l’Australia aveva una bella partenza e una prima parte forte abbiamo cercato di andare appresso a loro, avvicinandoli anche se non siamo riusciti a riprenderli. E’ andata bene comunque, siamo riusciti a mettere dietro la Gran Bretagna che ci aveva battuto a Lucerna in Coppa del Mondo e quindi un passo avanti lo abbiamo già fatto, adesso ci godiamo questo argento ma poi ci metteremo a lavorare per vincere l’anno prossimo”.
Matteo Castaldo (Fiamme Oro-RYC Savoia, quattro senza Senior maschile, numero due): “Che l’Australia sarebbe partita forte lo sapevamo, per questo ci siamo piazzati subito dietro di loro cercando di avvicinarli. E’ stata una bella gara, noi non siamo arrivati distanti dagli Aussie e la Gran Bretagna non è arrivata lontana da noi, il finale è stato duro ma sappiamo che la nostra chiusura gli altri non ce l’hanno, siamo partiti e così è arrivato l’argento”.
Domenico Montrone (Fiamme Gialle, quattro senza Senior maschile, capovoga): “Volevamo vincere, ma l’Australia è forte e noi non abbiamo sbagliato niente, bensì sono stati più forti loro. Noi ce l’abbiamo messa tutta per rientrare, ma loro ce l’hanno fatta a restare davanti. Rimane una medaglia d’argento splendida, per la quale ringrazio su tutti il mio amico Michele”.

Speciale Mondiali Assoluti, PL, Para-Rowing – Sarasota

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL