News

Mondiale di Sarasota, Campionati di società, Reggia Cup, Trofeo Coni: i risultati del weekend di fuoco del canottaggio siciliano

sabato 23 Settembre 2017

Mondiale di Sarasota, Campionati di società, Reggia Cup, Trofeo Coni: i risultati del weekend di fuoco del canottaggio siciliano


CATANIA, 24 settembre 2017 – Fine settimana di fuoco per il canottaggio siciliano, con i nostri atleti impegnati su più fronti: da Ravenna, per il Campionato italiano di società-Trofeo delle regioni-Meeting allievi, cadetti e master, a Sarasota, negli Stati Uniti, per i Mondiali Assoluti, passando per Caserta, con la Reggia Challenge Cup, e Senigallia, per il Trofeo Coni.

SARASOTA

Al Mondiale in corso in Florida, secondo posto in singolo Pesi leggeri per Giorgia Lo Bue (Sc Palermo) nella gara dedicata alle riserve. Prima, la singolista della Gran Bretagna.

RAVENNA

La Sicilia torna a casa con un oro, quello vinto venerdi al Meeting da Alessandro Emanuele(Ortigia) nel singolo Cadetti. Quarta Beatrice Cavallaro (Ortigia) nella stessa specialità: per lei anche un sesto posto al Trofeo delle regioni nel singolo. Identico piazzamento per Alessia Fagotto nel 7,20 Allievi C.

Al Trofeo delle regioni, Gianluca Fagotto (Ortigia) quinto in singolo Ragazzi. Nel doppio, sesti i compagni di squadra Daniele Correnti e Gabriele Giummo.

Al Campionato di società, si fermano in semifinale Alberto Conti (Telimar) e Alessandro Brizi (Peloro), rispettivamente terzo e quinto nella stessa semifinale del singolo Senior. Alla finale accedevano solo i primi due di ogni gara.

REGGIA CHALLENGE CUP

Nella cornice unica della Reggia di Caserta, gara sprint su 350 metri nella Piscina dei delfini. Dopo aver battuto il Piemonte nella gara di qualificazione, l’otto siciliano composto da alcuni dei migliori atleti siciliani si arrende in finale alla Lombardia. In barca, al timone, la pluricampione del mondo Serena Lo Bue (Sc Palermo), poi i campioni del mondo 2017 Giovanni Ficarra e Sebastiano Galoforo, del Peloro, l’azzurro del Telimar Emanuele Gaetani Liseo con i compagni di squadra Ionut Vladut Brinza, quarto agli ultimi Mondiali Under 23 con la Romania, Damiano Sibillo, ex azzurro e bronzo ai Tricolori Assoluti 2017 insieme all’altro atleta palermitano Gianluca Cassarà; in barca anche Federico Amato, promessa della Sc Palermo, e Francesco Armetta, del Lauria, campione italiano Ragazzi 2017.

Bella figura anche per l’otto Master targato Sc Palermo, che ha sfiorato l’accesso in finale: a bordo Sisto Bosco, Sergio Punzi, Massimo Inzerillo, Giuseppe Chianello, Giuseppe Castronovo, Maurizio Capritti, Fausto Sanseverino e Marcello Vento. Al timone, Serena Lo Bue. Ad accompagnare la squadra, Roberto Miraglia.

TROFEO CONI

Alla manifestazione nazionale dedicata alla categoria Allievi C, in cui gli atleti erano impegnati in una prova in barca, una di corsa e l’ultima al remoergometro, la Sicilia arriva nona. In gara due equipaggi misti per regione: il primo nostro, composto da Alessia Schimmenti e Angelo Civiletto (Sc Palermo), l’altro da Vittoria Aronica e Antonio Restivo (Telimar).

Stefano Lo Cicero Vaina
Addetto stampa Fic Sicilia

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL