News

Il racconto del Consiglio FIC Lombardia

giovedì 20 Luglio 2017

Il racconto del Consiglio FIC Lombardia

MILANO, 20 luglio 2017 – Si è riunito ieri sera, mercoledì 19 luglio, presso la sala polivalente della Canottieri Corgeno il Consiglio Regionale del Comitato FIC Lombardia. La riunione, aperta alle 20.30 con le comunicazioni del Presidente Fabrizio Quaglino è entrata subito nel vivo con un analisi degli ultimi tre eventi tricolori organizzati e ospitati in Lombardia. Formalizzato anche un passaggio di consegne di quei partner e sponsor in contatto con il Comitato Regionale, e recentemente legati agli eventi nazionali organizzati in Lombardia, ai Comitati Organizzatori dei prossimi appuntamenti tricolori in terra regionale. L’obiettivo è quello di garantire continuità, sostenendo concretamente chi si impegna alla realizzazione di grandi appuntamenti nazionali.

Deliberati alcuni interventi di manutenzione straordinaria sul parco imbarcazioni del Comitato FIC Lombardia, ritenuti essenziali dal Coordinatore Tecnico Regionale Andrea Benecchi. Un’operazione che impegna il Comitato, ma che guarda al futuro con l’obiettivo di offrire imbarcazioni sempre all’altezza alle Rappresentative Regionali.

Luigi Manzo ha poi illustrato la situazione contabile aggiornata, che rispecchia la linea impostata ad inizio mandato.

La parola è poi passata al Vice Presidente Luca Broggini che ha relazionato sulle trasferte internazionali di Vienna e Lucerna. Due trasferte positive, che hanno riscosso grande successo anche in termini di visibilità. Vienna è stata una vera novità, che ha visto la Lombardia in gara per la prima volta nella sua storia regionale, con due equipaggi ragazzi e che quindi ricadono nel programma della valorizzazione delle seconde linee. Lucerna, ormai una grande classica, una vera esperienza formativa e di crescita su uno dei campi di regata migliori del mondo. Entrambe le trasferte verranno riproposte il prossimo anno.

Il Consiglio è proseguito con la pianificazione di tre importanti appuntamenti che vedranno la presenza delle squadre bianco verdi. Deliberata la partecipazione al Trofeo delle Regioni, con squadra cadetti e ragazzi al completo, sia per il remo maschile che per quello femminile. Un’altra regata, anche qui prima assoluta, sarà la prova sprint di Caserta della Federazione Italiana Canottaggio. La Lombardia schiererà un ammiraglia formata da azzurri ed ex azzurri, non coinvolti al Campionato Italiano di Società perché in concomitanza con l’evento in terra campana. Luigi Manzo sarà invece l’accompagnatore del team cadetti Lombardia al Trofeo CONI di Senigallia.

A mezzanotte, conclusi gli argomenti all’ordine del giorno, il Presidente Quaglino ha chiuso la seduta di Consiglio.

Ufficio Stampa FIC Lombardia

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL