News

Il programma della Conferenza Tecnica Nazionale Allenatori di Terni

martedì 21 Febbraio 2017

Il programma della Conferenza Tecnica Nazionale Allenatori di Terni

ROMA, 21 febbraio 2017 – Tutto pronto a Terni per la Conferenza Tecnica Nazionale Allenatori 2017, la prima del quadriennio che porta dritto ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Teatro della Conferenza sarà il collaudato Hotel Michelangelo di Terni, che questa fine settimana ospiterà tecnici da ogni parte d’Italia, chiamati ad ascoltare un parterre di relatori che affronterà le tematiche remiere a 360 gradi. Sabato 25 febbraio l’appuntamento prenderà ufficialmente il via, dopo l’accredito dei presenti, alle ore 14, con i saluti portati dal presidente federale Giuseppe Abbagnale, ai quali seguirà il primo intervento della Conferenza, con il professor Paolo Benini, docente universitario di Psicologia della prestazione umana, che relazionerà sul ruolo della mente quale opportunità o limite.

Proseguirà il dottor Francesco Leonelli, Coordinatore Nazionale DCO – FMSI, che intratterrà i partecipanti sull’antidoping, poi dopo il coffe break sarà la volta del professor Andro Ferrari, responsabile del Progetto Talenti 2020 del Friuli-Venezia Giulia, che parlerà sul tema “I giovani nel Canottaggio: strategie vincenti”. A Valter Molea, responsabile del Settore Formazione federale nonché Capo Allenatore degli Junior maschili, e Eros Goretti, Direttore Tecnico dell’Ungheria, il compito di chiudere la prima giornata di lavori. Molea relazionerà sulla Conferenza Internazionale degli Allenatori, alla quale ha partecipato insieme al Direttore Tecnico Cattaneo e che che si è tenuta alcune settimane fa a Vancouver (Canada), mentre Goretti racconterà le proprie esperienze all’estero, alla guida di Messico e, appunto, Ungheria.

Domenica 26 febbraio, secondo e ultimo giorno della Conferenza, i lavori inizieranno già alle 8.30 con gli ex azzurri Pasquale Panzarino e Riccardo Dei Rossi, entrambi founder e CEO di Fit Row, che parleranno proprio del progetto Fit Row, seguiti da Valter Borellini, Docente in Metodologia dell’insegnamento e Comunicazione della Scuola dello Sport nonché esperto di Formazione e Coaching in contesti organizzativi imprenditoriali e sportivi, che tratterà un argomento dal titolo “La qualità del rapporto Allenatore – Atleta nelle fasce giovanili”. E’ la volta poi del Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Italiana, Francesco “Franco” Cattaneo, che nel primo dei suoi due interventi parlerà del canottaggio femminile, chi siamo e dove andiamo. Dopo di lui il professor Antonio Urso, Coordinatore scientifico della scuola nazionale Istituto di Medicina e Scuola dello Sport, spiegherà quali sono le nuove frontiere in tema di neuroscienze e allenamento, prima che il DT azzurro Cattaneo chiuda la due giorni di formazione agli allenatori italiani con un ultimo speech di riflessioni, indicazioni e direttive. Un appuntamento completo, che metterà a confronto più esperienze ed argomenti, tutti fondamentali per contribuire alla crescita dei nostri tecnici.

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL