News

I triestini mondiali al XXVI Silver Skiff

domenica 12 Novembre 2017

I triestini mondiali al XXVI Silver Skiff


TRIESTE, 12 novembre 2017
– Non hanno voluto mancare domenica alla 26° edizione del Silver Skiff i triestini Sfiligoi, Tedesco, e Martini campioni del mondo 2017. La più affollata regata d’Europa in singolo, vedeva sul tratto cittadino del Po torinese oltre un migliaio di singolisti che si misuravano nella prima importante long distance a cronometro con partenze volanti ogni 20” sulla distanza degli 11 km per tutte le categorie, e con la partecipazione di tantissimi protagonisti, italiani e stranieri ai recenti campionati del mondo.


Motivazioni diverse portavano nel capoluogo piemontese i campioni iridati triestini: chi alla prima partecipazione, come Tedesco e Martini, chi come Sfiligoi, per ritrovare il colpo in acqua nella vogata di coppia e mantenere comunque il ranknig per la prossima stagione. Nella gara dominata dai croati fratelli Sinkovic, campioni olimpici in doppio e quest’anno argento iridato in 2 senza, meglio di tutti faceva Piero Sfiligoi il più esperto dei tre regionali, in quanto alla sua terza esperienza di Silver, che si classificava al 17° posto nella classifica assoluta in 41’41”830, e 12° nella categoria senior.

Un ottimo piazzamento per l’atleta del Saturnia, che decideva di non gareggiare tra i pesi leggeri, categoria nella quale a settembre vinceva il mondiale in 4 senza a Sarasota, ma in quella più impegnativa dei senior. 30° assoluto Simone Martini (Canottieri Padova) in 42’24”560, che dopo il titolo mondiale nel singolo coastal rowing, si prendeva la bella soddisfazione di essere tra i migliori anche nel tipo olimpico. 71° assoluto infine Lorenzo Tedesco (Saturnia) e 14° assoluto tra i pesi leggeri in 42’48”740, posizione importante in particolare per esser passato in brevissimo dalla vogata di punta a quella di coppia in una gara impegnativa come il Silver Skiff. Un piazzamento più che dignitoso per la monfalconese Francesca Russi della Timavo, che gareggiando nella categoria pesi leggeri, si piazzava al 275° posto nella classifica assoluta in 49’22”650 e 7° di categoria.


Buone notizie per il Kinder Skiff corso sabato, e riservato agli under 14, per gli atleti della Canottieri Lignano. Sui 1000 metri primo posto per Lorenzo Cicuttin tra gli allievi B1 in 7’50”700 (24° assoluto), e 58° il compagno di squadra Kevin Zaninello in 8’33”080 (66° assoluto). Sui 4000 metri, tra le cadette, la migliore delle atlete lignanesi sul Po era Alice Gnatta, 12° di categoria e 15° nella classifica femminile in 20’23”180, ed a seguire 24° Nicole Mauro (32° assoluta) in 21’17”240, 34° Anais Casarin (52° assoluta) in 23’06”430, e 35° Matilde Bivi (55° assoluta) in 23’18”170. Ancora tra i cadetti, 54° Andrea Minin (73° assoluto) in 20’37”710.

Maurizio Ustolin
Ufficio stampa FIC FVG

Speciale XXVI Silverskiff e Kinderskiff – 3^ Para Rowing Silverskiff – Torino

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL