News

Attesa a San Giorgio per i numeri del maxicampionato italiano

martedì 5 Dicembre 2017

Attesa a San Giorgio per i numeri del maxicampionato italiano


SAN GIORGIO DI NOGARO, 05 dicembre 2017 – Freme di attesa la macchina organizzativa del maxicampionato italiano di San Giorgio di Nogaro, con le acque dell’Ausa Corno chiamate a ospitare da venerdì 8 a domenica 10 dicembre ben due kermesse tricolori: i Campionati Italiani in Tipo Regolamentare, rinviati nell’ottobre scorso a Maiori, sulla Costiera Amalfitana, e quelli di Gran Fondo nelle specialità di singolo e due senza, dei quali fanno parte anche la regata Nazionale sui 6000 metri Master per quattro di coppia e otto.


I numeri sono attesi domani, ma per i tricolori sulle tradizionali yole da mare, qualcosa già sappiamo: come accaduto infatti per la Gran Fondo di Varese dello scorso 19 novembre (recupero di quella rinviata per maltempo il 5 dello stesso mese), le iscrizioni dei cosiddetti Campionati del Mare sono state congelate, dunque a San Giorgio potranno gareggiare in questa manifestazione solo coloro che si erano iscritti per la gara di Maiori, fermo restando le modifiche alle iscrizioni degli equipaggi nel rispetto dei regolamenti di gara.


Entro la mezzanotte di oggi vedremo, quindi, quanti confermeranno o meno la propria presenza per la rassegna tricolore in Tipo Regolamentare. A Maiori risultavano iscritti ben 923 atleti in rappresentanza di 73 società da tutta Italia, con predominanza nella graduatoria degli equipaggi iscritti della SC Telimar – 31 le barche al via – e in quella degli atleti del RYC Savoia, con 76 canottieri in gara. Tutto da scoprire invece – società e numeri – per i Campionati Italiani di Gran Fondo in singolo e due senza.

Speciale Campionato Italiano di Fondo e Campionati Italiani in Tipo Regolamentare – San Giorgio di Nogaro

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL