News

Area tecnica lombarda al lavoro, si programma il 2018

sabato 18 Novembre 2017

Area tecnica lombarda al lavoro, si programma il 2018


MILANO, 18 novembre 2017
– Serata di incontro e programmazione per la Commissione Tecnica del Comitato FIC Lombardia che giovedì 16 novembre si è ritrovata al palazzo delle Federazioni del CONI per iniziare a gettare le basi della prossima stagione. L’incontro, aperto con i ringraziamenti del Presidente Fabrizio Quaglino, è subito entrato nel vivo con la discussione del Piano Operativo Lombardia 2018 presentato dal Coordinatore Andrea Benecchi. Il piano, sviluppato a più mani con i Capi Settori Renato Gaeta (donne), Elia Luini (uomini), Davide Tabacco (Cadetti), oltre ai collaboratori, rappresenta una vera novità per l’impostazione tecnica della stagione. Accessi Regionali, Raduni, trasferte Internazionali e test federali decentrati su tre sedi sono solo alcune delle innovazioni messe in campo. Essenziali gli input dello staff e dei capi settori, tutti pronti a mettere sul piatto esperienza e voglia di crescere.

Il primo appuntamento agonistico dell’anno sarà la trasferta di Londra, la Commissione però sarà al lavoro già dal prossimo mese con tutte le categorie. Tecnici e società riceveranno programmi e circolari con le date di test e raduni. Dicembre sarà anche il mese dei cadetti, gli under14 inizieranno ad incontrarsi e presentarsi agli occhi dei tecnici regionali in vista della nuova stagione della tribù bianco-verde. Per i più grandi, a caccia della convocazione azzurra, i test federali invernali sono tappa imperdibile. Sulla scia di questa indicazione la scelta di creare tre sedi in Lombardia per permettere agli atleti di fare i test in gruppo, con maggiore stimolo e sotto la supervisione dei tecnici Regionali e Nazionali. Questo inoltre permetterà alle società di ridurre le lunghe trasferte anche fuori regione.

Commenta così il Coordinatore Tecnico Regionale Andrea Benecchi: “Sono e siamo molto soddisfatti di questo incontro, è stata una vera occasione di confronto per costruire insieme un nuovo programma condiviso. Abbiamo spaziato in più campi, e sempre abbiamo trovato la giusta intesa che è sinonimo di squadra ed armonia. A breve condivideremo i programmi con tutti i tecnici, per poter programmare ogni appuntamento con anticipo”.

Il 2017, ricco di successi, è ormai archiviato. La macchina organizzativa per il 2018 è già partita.

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL