News

A Poznan ancora un Meeting riservato alle Federazioni Nazionali

martedì 27 Giugno 2017

A Poznan ancora un Meeting riservato alle Federazioni Nazionali


ROMA, 27 giugno 2017 – Lo scorso venerdì 16 giugno a Poznan (Polonia, in occasione della Seconda Coppa del Mondo, si è svolto il Meeting riservato alle Federazioni Nazionali (NF Meeting) al quale, per l’Italia, era presente il Consigliere Dario Crozzoli. L’incontro, il terzo dopo quello tenutosi a Belgrado (Prima coppa del Mondo) e Racice (Campionato Europeo Senior), presieduto da Jean-Christophe Rolland (Presidente FISA) e coordinato da Matt Smith (Direttore Esecutivo FISA) ha avuto lo scopo di informare e sensibilizzare le Federazioni Nazionali sulle modifiche che si dovranno apportare a quattro aeree chiave del canottaggio. A tale scopo, durante il Congresso Straordinario di Tokyo, sono stati individuati i quattro specifici progetti:

1) RULE 36 – Programmi Campionati del Mondo: per identificare gli eventi da inserire nei programmi dei 3 Campionati Mondiali (junior, Under 23 e Senior) per il 2018, 2019 e 2020. La modifica dovrà tener presente l’insieme dei 3 campionati come sono correlati tra loro e come creano un percorso di crescita per gli atleti da Junior a Senior.

2) 2020 Olympic Qualification system: proporre possibili scenari per il sistema di Qualificazione a Tokyo 2020 che il Consiglio della FISA presenterà al CIO ad ottobre 2017. Tenendo bene in mente il modo in cui le possibilità di qualificazione influiscono sui finanziamenti e opportunità di sviluppo per le federazioni Nazionali.

3) Pesi Leggeri: la modifica del Programma olimpico, ha sollevato un interrogativo: “Quale sarà il futuro del canottaggio per i pesi leggeri?” La modifica dovrà considerare l’obiettivo di avere la categoria pesi leggeri nel nostro sport, a tutti i livelli, e tutto quello che dovrà essere fatto per raggiungere quest’obiettivo. Considerato lo scopo del progetto, i tempi di realizzazione saranno estesi a 2 anni, col focus che verrà dato nel periodo di Luglio 2017 quando verranno forniti gli input per il progetto di modifica della RULE 36 che riguarderà gli eventi Pesi Leggeri che verranno inclusi nel programma dei Campionati Mondiali.

4) Para-Rowing: il nuovo ciclo Para-Rowing e la nuova distanza di gara fissata sui 2000 metri, ha fornito l’opportunità per riassestare la strategia per il Para-Rowing e identificare come sviluppare questa disciplina nel corso dei prossimi 4 anni e oltre. Così come per i pesi leggeri, questo progetto si svolgerà nel corso dei prossimi 2 anni con il focus sul Programma dei campionati mondiali all’inizio di Luglio 2017.
Ogni progetto di modifica, supportato da gruppi di lavoro che svolgeranno, a loro volta, incontri per ricevere input dalle Federazioni Nazionali, dovrà perseguire il risultato seguendo determinati obiettivi, principi e parametri che definiscono i confini della discussione (uno su tutti l’eguaglianza di Genere) e rispettando i tempi entro i quali il risultato deve essere raggiunto. Nella sezione: http://www.worldrowing.com/fisa/about-fisa/world-rowing-2017-rewiew-projects è possibile scaricare e visionare tutto il materiale di riferimento di ogni progetto, come: obiettivi, linee guida e tempi di realizzazione del progetto.


In considerazione delle importanti implicazioni che ne scaturiranno per il nostro sport, l’Executive Commitee della FISA ha stabilito che i vari progetti dovranno tenere conto degli input derivati dalle Federazioni Nazionali, dal consiglio della FISA e dai membri della Commissione, in modo che si crei una proposta o serie di proposte che siano al servizio del canottaggio. Le Federazioni Nazionali sono invitate quindi, a fornire i propri commenti e/o proposte nel corso dei “NF meetings” (prossimi appuntamenti: Lucerna, Plovdiv e Trakai) oppure tramite la compilazione del modulo disponibile on line sul sito www.worldrowing.com. Gli aggiornamenti dei progetti basati sugli input ricevuti saranno pubblicati, in linea di massima, 15 gg dopo un “NF meeting”. Nel corso dell’incontro svoltosi a Poznan, sono state illustrate alcune proposte presentate in occasione dei precedenti “NF meeting” in merito alla RULE 36 e Olympic Qualification System. Infatti proprio il progetto sulla RULE 36 deve presentare una proposta o serie di proposte alla FISA entro il 10 Luglio (Lucerna) così da essere incluso in Agenda per il Congresso 2017.

Presentazione 2017 World Rowing Review Project
World Rowing Review Project: Minutes

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL