News

Una ragazza fotogenica: Ludovica Braglia vince la borsa di studio  FIC-Fujifilm

mercoledì 9 Novembre 2016

Una ragazza fotogenica: Ludovica Braglia vince la borsa di studio  FIC-Fujifilm

MOLTRASIO, 09 novembre 2016 Il sorriso ce l’ha sempre e quello serve sempre. Non solo per fare una bella foto, ma anche e soprattutto per affrontare lo sport, lo studio e la vita nel modo giusto. Ludovica Braglia, atleta della Canottieri Moltrasio e della Nazionale italiana junior, sa fare tutto questo e le è stato riconosciuto in una bella serata di fine stagione. Ludo ha vinto una delle due borse di studio messe in palio dalla Federazione Italiana Canottaggio e da Fujifilm Italia, raro, stimolante e promettente esempio di sponsorizzazione sportiva. La motivazione naturalmente è stata il mix di ottimi risultati che la giovane di Rovenna ha ottenuto negli ultimi anni tra i banchi e in barca. Alto rendimento a scuola al quinto anno di scienze umane, alto livello nel canottaggio con due argenti mondiali in altrettante stagioni da junior (e anche uno europeo).

Come lei vincitrice anche Nicoletta Bartalesi della Canottieri Varese, ma con lei in questi mesi e in questo concorso c’erano anche tutte le altre ragazze del settore junior femminile, tra cui l’altra moltrasina Elisa Mondelli. Tutte brave a conciliare studio e sport, stando sempre al massimo. Ludovica ha meritato questo premio da 2.500 € (con anche del materiale Fujifilm e coinvolgimento in attività create ad hoc dalla casa giapponese) per la costanza e l’efficacia del suo impegno ed è ancor più legittimato dalle sue dichiarazioni alla serata di premiazione al So’Riso di Milano: “Ho imparato che se si vogliono raggiungere degli obiettivi non basta sognarli, bisogna anche lavorare duramente per ottenerli. E’ sicuramente molto importante vivere la gioia di una vittoria o di un riconoscimento come questo però quella stessa gioia deve diventare energia per andare avanti nel proprio percorso”. All’evento naturalmente presenti, oltre alla famiglia, anche i suoi “papà” sportivi: il presidente Sandro e l’allenatore Alberto, orgogliosi dell’ennesimo traguardo di Ludovica e della Canottieri Moltrasio, cui lei quest’anno, insieme alle altre ragazze dell’8, ha portato ben tre titoli italiani. Nel 2017 la aspetta l’esame finora più importante, la maturità, però il piglio (e il sorriso) è quello giusto!


Francesca Caminada
Ufficio Stampa Canottieri Moltrasio

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL