News

Terminati i recuperi Under 23 ai Campionati Italiani di Gavirate

sabato 11 Giugno 2016

Terminati i recuperi Under 23 ai Campionati Italiani di Gavirate

GAVIRATE, 11 giugno 2016 – 14 i recuperi in programma questo pomeriggio a Gavirate per i Campionati Italiani Under 23. Il primo, alle 17.30, è quello del singolo femminile, con sei posti disponibili per la finale. Vince Kiri Edwina English-Hawke del CUS Torino, accedendo alla finale insieme a Valentina Iseppi del D’Annunzio, Stefania Gobbi della SC Padova, Alice Rossa dell’AC Flora, Eleonora Denich della Ginnastica Triestina e Costanza Fiana del Tremezzina. Nel singolo Pesi Leggeri femminile, quattro posti disponibili per la finale, che vanno appannaggio di Margherita Cogorno dell’Elpis Genova, Viviana Vittura della SC Tritium, Teresa Zambon della SC Mestre e Martina Pisetta della D’Annunzio.

Due i recuperi in programma nel doppio, con i primi tre posti a regata a garantire la finale. Vittoria per la SC Eridanea (Cristiano Bortolotti, Vittorio Piani) su SC Varese (Marco Negri, Matteo Sessa) e CUS Bari (Riccardo Ricci e Mario Castoldi) nel primo recupero. Il secondo vede il successo del RYC Savoia (Ivan Capuano, Alfonso Scalzone), che accede alla finale di domani con AC Flora (Renato Avino, Luca Tenca) e CC Roma (Marzio Milo di Villagrazia, Patrizio De Lucia). Nel doppio leggero si rispettano gli stessi criteri qualificativi, che vedono accedere alla finale dal primo recupero, in rigoroso ordine d’arrivo, Amici del Fiume (Andrea Cavallero, Francesco Squadrone), SC Milano (Pietro Klausner, Giacomo Carlo Colombo) e SC Mestre (Samuele Semenzato, Pietro Bonaventura); dal secondo invece passano SS Murcarolo (Filippo Falchetti, Pietro Gardini), CCR Lauria (Stefano Agliastro, Claudio Landolina) e Rowing Club Genovese (Lorenzo Brusato, Lorenzo Keyes).

Recupero secco nel doppio Pesi Leggeri femminile, con i primi sei classificati a guadagnarsi la finale. Entrano SC Padova (Asja Maregotto, Sofia Gobbi), VVF Billi (Francesca Fava, Paola Piazzolla), SC Sile (Elena Merotto, Anita Serena), Amici del Fiume (Elena Crosio, Silvia Crosio), CLT Terni (Giorgia Fontani, Victoria Presti) e SC Armida (Andrea Olga Jorio Fili, Francesca Mino). Giacomo Gentili della SC Bissolati vince il primo recupero del singolo e accede alla finale insieme al secondo e terzo classificato della sua batteria, Stefano Ciccarelli del CUS Pavia e Matteo Varacca del GS Speranza Pra’. La seconda batteria di recupero dello skiff se la aggiudica Emanuele Fiume del Pro Monopoli, in finale con Nicola Zorzetto della Ospedalieri e Franco Simone del San Giorgio.

Nel singolo pielle, primo recupero, vanno in semifinale Gabriel Soares della Marina Militare, Tiziano Nava dell’Eridano Torino e Umberto Mignemi dell’Unione Siciliana. Nel secondo si guadagnano il turno successivo Riccardo Lovisolo dell’Esperia Torino, Federico Musio della SC Timavo e Francesco Destito della SC Pescate, mentre nel terzo sono Dimitri Morselli della SC Tritium, Stefano Padoa della Tevere Remo e Mirko Barbieri dei VVF Tomei a entrare in semifinale. La quarta e ultima batteria vede il passaggio al turno successivo di Marcello Caldonazzo della Baldesio, Andrei Nitu del CC Roma e Davide Iacuitti del CC Barion.

Infine il quattro di coppia, recupero che dà diritto alla finale per i primi sei classificati. Essi sono SC Cerea (Pietro Cappelli, Luca Lovisolo, Emanuele Giacosa, Leonardo Radice Karoschitz), Telimar (Emanuele Gaetani Liseo, Mirko Cardella, Eugeniu Zabolotnii, Alberto Conti), SC Ravenna (Gergo Cziraki, Nicola Catenelli, Matteo Natalucci, Mattia Dari), SC Varese (Marco Negri, Matteo Sessa, Riccardo Bouehi, Federico Cipolat), Gavirate (Davide Magni, Christian Biolcati, Jacopo Bertone, Alessandro Ramoni) e SC Padova (Gianmarco Guadalupi, Giacomo Francescon, Luca Chiumento, Enrico Saggioro).

 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL