News

Sportlandia / VVF Tomei: inaugurato con successo il nuovo pontile

domenica 31 Gennaio 2016

Sportlandia / VVF Tomei: inaugurato con successo il nuovo pontile

LIVORNO, 31 gennaio 2016 – Grande festa alla cantina dei Vigili del Fuoco di Scali D’Azeglio per l’inaugurazione del nuovo pontile di alaggio delle barche acquisito dall’Associazione Sportlandia – Vvf Tomei canottaggio attraverso un contributo della Fondazione Livorno, da sempre attenta alle problematiche relative alla disabilità intellettiva e relazionale. I fiati dell’Orchestra Pisorno Sinfonietta hanno subito riscaldato l’ambiente con marce brillanti che hanno consentito un gioioso coinvolgimento del pubblico che con il battito delle mani ha accompagnato l’ottima esibizione. Non sono comunque mancati momenti di forte partecipazione emotiva quando Monsignor Pietro Basci, in rappresentanza del Vescovo, è intervenuto plaudendo all’iniziativa e rivolgendo parole di incoraggiamento per le attività dell’associazione e anche quando tutti gli atleti speciali, sulle note dell’Inno di Mameli, si sono schierati sul nuovo pontile insieme ad una folta rappresentanza di Vigili del Fuoco con il Comandante Provinciale Ing. Claudio Chiavacci e al Presidente della Fondazione Livorno Avv. Luciano Barsotti. L’onore di annaffiare il nuovo pontile con lo spumante e andato a Marco Marconcini ed a Emiliano Ceccatelli, entrambi vincitori di un campionato mondiale di canottaggio, che hanno così augurato grandi successi futuri ai ragazzi.

Nella breve cerimonia ufficiale, abilmente condotta da Massimiliano Bardocci, ha preso la parola il comandante Chiavacci manifestando la propria soddisfazione per l’attività svolta che si inquadra pienamente nello spirito del Corpo dei Vigili del Fuoco inoltre, ha incoraggiato l’attività svolta nel campo dell’integrazione sociale dei ragazzi. Il Presidente della Fondazione Livorno Avv. Barsotti , si è mostrato soddisfatto del progetto che negli anni è stato condotto con Sportlandia e che ha consentito di dotare l’associazione di quelle attrezzature necessarie per svolgere una piena attività di integrazione, ma anche per come il progetto abbia saputo stimolare l’attenzione di altri enti e imprese. Il presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale e il referente nazionale Special Olympics per il canottaggio Paolo Ramoni, non presenti per precedenti impegni, non hanno fatto mancare il loro sostegno all’iniziativa attraverso un messaggio.

Per l’associazione prima Mauro Martelli e poi Vittorio Pasqui hanno ringraziato per la collaborazione ed il contributo ricevuto che sarà decisivo per svolgere in sicurezza le attività consentendo maggiori uscite in barca per i ragazzi e un maggior coinvolgimento degli stessi anche nelle fasi di alaggio e sistemazione delle imbarcazioni. Un ringraziamento è andato anche alle famiglie e ai volontari che rendono possibile lo viluppo del canottaggio per disabili intellettivi, attività che fa onore ad una tradizione remiera livornese che ormai supera i cento anni di successi in capo nazionale e internazionale. Graditissima anche la visita del noto attore, trasformista e pittore Dario Ballantini, da sempre amico di Sportlandia, che si è messo a disposizione per la foto di gruppo e che ha spronato i ragazzi a proseguire nell’attività, cosi come la visita di una delegazione di atleti speciali dei Canottieri San Miniato con le loro famiglie.

Ufficio Stampa Vvf Tomei

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL