News

Attesa ai Navicelli per i Campionati Italiani di fondo in doppio  e quattro senza

martedì 19 Gennaio 2016

Attesa ai Navicelli per i Campionati Italiani di fondo in doppio  e quattro senza

ROMA, 19 gennaio 2016 – Manca meno di una settimana per il secondo appuntamento tricolore del 2016, ancora una volta in Toscana dopo i Campionati Italiani Indoor Rowing di San Miniato del 10 gennaio scorso. Domenica 24 gennaio le acque del Canale dei Navicelli a Pisa, ospiteranno l’ormai tradizionale Navicelli Rowing Marathon, appuntamento valevole per l’assegnazione dei titoli italiani di Gran Fondo, sui 6000 metri, in tutte le categorie nelle specialità del doppio e del quattro senza. Un appuntamento che inaugura la stagione dei titoli tricolori in acqua, dopo l’assegnazione di quelli “a secco” avvenuta a San Miniato. Ai Navicelli i Campionati Italiani da assegnare, da bando, sono 22, e gli equipaggi iscritti gareggeranno in tre gruppi. Nel primo gruppo quattro senza Under 23, doppio Under 23, quattro senza Under 23 femminile, quattro senza Ragazzi, doppio Under 23 femminile, doppio Ragazzi, quattro senza Ragazzi femminile e doppio Ragazzi femminile.

Nel secondo gruppo, che partirà almeno mezz’ora dopo che l’ultimo equipaggio del primo gruppo ha tagliato il traguardo, si assegneranno i seguenti titoli: quattro senza Senior, quattro senza Pesi Leggeri, doppio Senior, doppio Pesi Leggeri, quattro senza Senior femminile, doppio Senior femminile, quattro senza Pesi Leggeri femminile, doppio Senior femminile. Del terzo e ultimo gruppo fanno parte invece nell’ordine quattro senza Junior, doppio Junior, quattro senza Junior femminile, doppio Junior femminile, doppio Esordienti e doppio Esordienti femminile. In mezzo ai tre gruppi, e a conclusione del programma gare, spazio alle regate del Meeting Nazionale Allievi e Cadetti e del Tricolore Master.

Lo scorso anno la Navicelli Rowing Marathon assegnò 20 titoli italiani nel doppio e quattro senza, ripartiti tra 14 società: due a testa per SC Firenze (quattro senza Junior e quattro senza Under 23), CC Saturnia (doppio Ragazzi e quattro senza Senior), AC Monate (quattro senza Ragazzi femminile e doppio Senior), SC Lario (quattro senza Pesi Leggeri e quattro senza Junior femminile), Esperia Torino (doppio Pesi Leggeri e quattro senza Senior femminile) e SC Varese (quattro senza Pesi Leggeri femminile e doppio Esordienti). Un titolo a testa invece per otto società: Elpis Genova (doppio Under 23), SS Murcarolo (doppio Senior femminile), CC Napoli (quattro senza Ragazzi), CC Aniene (doppio Under 23 femminile), Marina Militare (doppio Junior), SC Sile (doppio Ragazzi femminile), SC Padova (doppio Pesi Leggeri femminile) e Viareggio (doppio Junior femminile).

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL