News

TRio 2016: le dichiarazioni dei protagonisti (domenica)

domenica 3 Maggio 2015

TRio 2016: le dichiarazioni dei protagonisti (domenica)

PIEDILUCO, 03 maggio 2015

Greta Masserano (Cus Torino), doppio PL: “Sono contenta di come sta andando questa seconda TRio. Anche questa volta mi sono trovata molto bene con la mia compagna di barca. Nel complesso abbiamo disputato una gara soddisfacente quindi i segnali per ora sono positivi”.

Federica Cesarini (Gavirate), doppio PL: “Nel complesso la gara è andata bene. Peccato per l’ultima parte della gara che era un po’ scomposta. Comunque sono abbastanza soddisfatta”.

Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle), doppio PL: “Abbiamo fatto una bella gara. Abbiamo provato a partire un po’ più velocemente per cercare di guadagnare qualcosa sin da subito. Ci siamo riuscite. Io non sono al top, c’è un po’ di stanchezza ma comunque, per quello che riguarda questa gara, sono soddisfatta”.

Edoardo Buoli (Cus Pavia), doppio PL: “Ci è mancato un po’ di assieme ma nella parte centrale abbiamo mantenuto un buon passo. Abbiamo perso un po’ in chiusura ma comunque siamo soddisfatti, sia io che Fede (Federico Gherzi ndr)”.

Francesco Fossi (Fiamme Gialle), doppio Senior: “Finalmente stiamo ritrovando una buona condizione. Nell’ultimo periodo siamo stati un po’ carichi di lavoro e abbiamo accusato la stanchezza. Siamo contenti di questa gara perché, al di là della prestazione, abbiamo trovato buone sensazioni”.

Lorenzo Tedesco (CC Saturnia), quattro senza PL: “Siamo usciti oggi per la prima volta quindi era un equipaggio tutto da testare. Abbiamo ricercato le sensazioni di assieme, anche se non era facile. Ci siamo difesi bene e siamo contenti di com’è andata. E’ una barca che ha molti margini di miglioramento”.

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL