News

Quattro ori per la Retica al Festival dei Giovani 2015

mercoledì 8 Luglio 2015

Quattro ori per la Retica al Festival dei Giovani 2015

NOVATE MEZZOLA, 08 luglio 2015 – Venerdì, sabato e domenica a Candia Canavese (TO) si è svolto il Festival dei Giovani 2015, ovvero la manifestazione remiera più importante della stagione agonistica riservata alle categorie allievi e cadetti.
La Retica si è presentata al Festival con 4 atleti molto competitivi disputando le 7 gare complessive e ottenendo 5 podi, per la precisione 4 medaglie d’oro e 1 medaglia d’argento.
Complimenti ai ragazzi che si stanno impegnando al massimo e soprattutto agli allenatori Stefano Luoni, Carlo Gaddi e Eros Goretti che hanno preparato al meglio questa squadra per la manifestazione più importante e competitiva della stagione, anche se va detto che per vari motivi sono mancati tutti i cadetti del gruppo Retica.
Sabato i primi a scendere in acqua sono Tedoldi Leonardo e Vanoli Alessandro nel doppio allievi C, l’equipaggio già molto collaudato bissa il successo dello scorso anno vincendo la gara davanti a Stabia, Pesaro, Varese, D’Annunzio, San Giorgio, Milano e CUS Torino, bella la gara dei ragazzi della Retica che vince in volata per pochi metri.
Comalini Angelica chiude al quarto posto la gara del singolo allievi C mentre Tedoldi Angelica domina la gara del singolo 7,20 vincendo in solitaria davanti a Pontedera, Pullino, Gavirate, Flora Cremona, Arno e Lario, la giovane atleta di Samolaco parte con i favori del pronostico è impone da subito la propria andatura con tanta tecnica e grinta da vendere vincendo con ampio vantaggio.
Nella giornata di domenica il primo a scendere in acqua è Vanoli Alessandro nel singolo allievi C che conquista una importantissima medaglia d’argento chiudendo al secondo posto alle spalle della Cernobbio.
Poco dopo Tedoldi Leonardo vince nel singolo allievi C la propria batteria davanti a CUS Ferrara, Ospedalieri, Carate Urio, VVFF Carrino, Cernobbio, Italia CRV e Speranza Prà Genova.
Comalini angelica non va oltre il sesto posto mentre la promettentissima Tedoldi Angelica bissa il successo di sabato vincendo agevolmente la gara del singolo 7,20, la giovanissima del gruppo Retica centra un’altra vittoria e va sottolineato che in questa stagione agonistica ha vinto tutte le gare del singolo disputate.
Assente giustificata perché in vacanza con i genitori la promettentissima Zardoni Anna che avrebbe sicuramente lottato per le medaglie.
Caldo afoso al limite della sopportazione che ha accompagnato tutte le gare del Festival dei Giovani che sicuramente non ha agevolato le prestazioni dei numerosi atleti presenti alla manifestazione.
Gli atleti sono stati accompagnati dal dirigente Marco Navetti e dall’allenatore Eros Goretti.
Terminato il Festival martedì mattina partenza diretta per Sabaudia (Latina) per una settimana di allenamenti, escursioni, divertimento e tanto mare per un riposo assolutamente meritato presso la caserma del Corpo Forestale dello Stato.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL