News

Piediluco sorride ancora ai vogatori della Liguria

domenica 3 Maggio 2015

Piediluco sorride ancora ai vogatori della Liguria

GENOVA, 03 maggio 2015 – Prosegue il momento di crescita degli equipaggi liguri anche a Piediluco. Il secondo appuntamento con Trio2016 e Meeting Nazionale, rappresenta un momento di importante passaggio per chi aspira alla maglia azzurra o a una stagione da protagonista in campo nazionale. Prova complessivamente superate. Tre giornate di fuoco e fiamme per gli azzurri e azzurrabili durante la Trio2016 con ben sette regate e pochissimo tempo per concentrarsi su eventuali miglioramenti tra un confronto e l’altro. Il quattro di coppia di Paolo Perino prende per due volte il volo. Doppio successo per il finanziere cresciuto nella Sportiva Murcarolo ma buone prestazioni anche nelle barche corte con due bronzi nel singolo e nel doppio. Salgono anche le quotazioni di Davide Mumolo (Elpis), capace di ben figurare nella coppia Senior. Centra la finale in singolo, è quarto in doppio con Federico Garibaldi, altro promettente Under 23 dell’Elpis, e in quattro di coppia, assieme a Cardaioli ed ai vicecampioni mondiali Fossi e Battisti, conquista l’argento nella giornata conclusiva della Trio. Non deludono le attese nemmeno le donne liguri. Benedetta Bellio (Murcarolo) vince due volte nel quattro di coppia con Schiavone, Bertolasi e Magnaghi ed ottiene buoni piazzamenti in singolo e in doppio. Bianca Laura Pelloni (Speranza Pra’) è prima nel doppio Pesi Leggeri domenica, collezionando anche un argento ed un bronzo nel quattro di coppia. Denise Zacco (Murcarolo) strappa due argenti nel doppio (anche terza) e nel quattro di coppia. Le due genovesi restano sempre tra le migliori del gruppo PL.

Nel Meeting Nazionale il settore Junior del Rowing Club Genovese dà grande prova di costanza e forza. Grande impresa per Lorenzo Brusato nella difficile specialità del singolo Junior. Il vogatore del Rowing club genovese è terzo, così come Giacomo Costa e Michele Rebuffo nel quattro di coppia misto con la Gavirate. Tra le Ragazze Sofia Tanghetti (oro nel 4 di coppia Junior misto Gavirate-Amici del Fiume) e Ludovica Maria Costa raggiungono il secondo posto. Da sottolineare anche il bronzo di Alberto Tanghetti nel 4 senza (gara altamente selettiva per i prossimi impegni internazionali) misto Vigili del Fuoco-Saturnia. I Senior vedono emergere la Canottieri Elpis con l’otto misto Elpis-Monate (Barabino, Costantini, Garibaldi, Perino, Nizzi, Marchetti, tim. Bottaro) davanti a Esperia-Murcarolo (Gardini, Varacca) e Rowing-Gavirate-Velocior (Benveduti, Bersani, Keyes, Bava, Mandredini, Pintus, Pirvu, Rebuffo). Vince anche il 2 con biancoceleste di Enrico Perino e Francesco Garibaldi (tim. Mancusi) e Xavier Costantini è bronzo nel quattro senza. Veronica Paccagnella (Murcarolo) rilancia le proprie quotazioni vincendo il singolo e il doppio Senior. Il Rowing coglie anche un bronzo nel 4 con misto Nazario Sauro grazie al timoniere Lorenzo Rebuffo.

Tra i Ragazzi c’è da sottolineare il bronzo del sampierdarenese Lorenzo Gaione. Tra gli Esordienti Marco ed Emanuel Farinini (Rowing Club Genovese) sono rispettivamente primo e terzo nel singolo. Argento per il doppio femminile dell’Argus (Tripi, Casarini) e quello maschile dell’Elpis (Parodi, Margiotta).

Ufficio Stampa Comitato FIC Liguria

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL