News / Società

Per la “Firenze” a Piediluco due ori per Arcangiolini alla TRio e due  per il club al Meeting

martedì 5 Maggio 2015

Per la “Firenze” a Piediluco due ori per Arcangiolini alla TRio e due  per il club al Meeting

FIRENZE, 05 maggio 2015 – Trionfo degli atleti della Canottieri “Firenze” a Piediluco, dove dall’1 al 3 maggio si è svolto il II Meeting Nazionale: tante le medaglie vinte dai biancorossi, a partire dalla gara selettiva riservata ai soli atleti di interesse nazionale, la Trio 2016. A brillare qui è stata Beatrice Arcangiolini, che ha portato a casa un oro nel quattro senza Senior femminile e uno nel due senza Senior femminile, rientrando stabilmente nel gruppo olimpico e aprendosi così la possibilità di far parte della squadra per la Coppa del Mondo a Varese a giugno. Per Jacopo Mancini invece un ottimo sesto posto in singolo (primo tra i Senior B) vicinissimo ai big del Gruppo Olimpico. A Niccolò Mancusi Lotti è andato il bronzo al timone dell’otto Pesi Leggeri. Nessuna medaglia per Neri Muccini e Alberto Dini, rispettivamente nel quattro senza Senior e nell’otto Senior.

Mancini, Dini e Muccini continuano quindi a farsi notare tra gli Under 23, candidandosi fortemente per una maglia azzurra ai Mondiali di categorie, speranze di convocazione in azzurro anche per il timoniere Mancusi Lotti, in un settore da definire. Sugli scudi Dario Favilli e Leonardo Pietra Caprina: vincono, pur soffrendo, nel quattro senza Junior e sono argento nel due senza Junior. Con la vittoria nel quattro senza, misto con Ivan Capuano del Savoia di Napoli e Andrea Benetti della Marina Militare, spalanca ai due ragazzi – Favilli iridato Junior in carica, Pietra Caprina bronzo iridato – le porte per l’azzurro agli Europei di categoria in programma a Racice (Repubblica Ceca) tra tre settimane.

Le altre medaglie conquistate dai biancorossi: oro per Niccolò Mancusi Lotti al timone del due con Senior; argento per Federico Dini, Niccolò Mori e il timoniere Niccolò Mancusi Lotti nell’otto Junior; bronzo per Damiano Sibillo nel due senza Senior e poi per lo stesso Sibillo con Lorenzo Lopez e Giacomo Braghiroli nel quattro senza Senior. Il prossimo impegno della Canottieri riguarda i giovanissimi Allievi e Cadetti, in gara nel Meeting Nazionale loro riservato tra due weekend a Genova.

Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze”

Nelle foto canottaggio.org: l’esultanza di Dario Favilli e Leonardo Pietro Caprina (primo e terzo da sx) per il successo nel quattro senza Junior; Beatrice Arcangiolini (a dx) con il consigliere federale Rossano Galtarossa e la compagna di barca Alessandra Patelli dopo il successo alla TRio nel due senza Senior femminile.

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL