News

Oro e argento per Iacuitti del CC Barion alla Coupe de la Jeunesse

lunedì 3 Agosto 2015

Oro e argento per Iacuitti del CC Barion alla Coupe de la Jeunesse

BARI, 03 agosto 2015 – Un primo ed un secondo posto nelle due gare di singolo. E’ d’oro e d’argento il contributo di Davide Iacuitti del Circolo Canottieri Barion alla spedizione azzurra nella Coupe de la Jeunesse di canottaggio, la più importante competizione giovanile dopo il mondiale. Sullo specchio d’acqua di Szeged, in Ungheria, il 18enne canottiere barese ha nuovamete ripagato la fiducia riposta dallo staff della nazionale, con una duegiorni di notevole spessore: le due medaglie ottenute da Iacuitti hanno incrementato un bottino complessivo di dieci ori, cinque argenti ed un bronzo, valso all’Italia il primo posto in classifica generale, su dodici nazioni partecipanti, e l’undicesimo successo nella manifestazione, il secondo di fila.
Sabato, nel primo giorno di gara, Iacuitti ha sfoderato una prestazione in crescendo, mettendo in discussione sino all’ultimo il primo posto del belga De Borger. Il giorno seguente, i piazzamenti finali si sono addirittura invertiti e per il barese è arrivato l’oro: a dispetto pure del forte vento contrario, piuttosto penalizzante per pesi leggeri come lui, Iacuitti ha distanziato il rivale belga di oltre sei secondi.“La gara di sabato mi ha permesso di conoscere gli avversari e di prendere loro le misure – commenta il diretto interessato – Nella prima parte sono stato tra primo e terzo posto, prima di dare la progressione decisiva per mettere la punta davanti ed ottenere questa netta vittoria”.
La soddisfazione di Iacuitti è ovviamente condivisa dall’intera sezione canottaggio del circolo presieduto da Luigi Lobuono, che ad un anno dal bronzo ottenuto all’esordio di Coupe de la Jeunesse ha visto addirittura migliorato il piazzamento del suo atleta di punta: “Siamo soddisfattissimi – commenta l’allenatore Sabino Bellomo, che per l’occasione ha seguito in Ungheria il suo “pupillo” – E’ un premio agli sforzi di un’intera sezione, che dimostra una volta di più di essere sulla strada giusta per garantire la competitività dei propri canottieri anche a livello internazionale”.

Ufficio Stampa CC Barion

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL