News

La Canottieri Firenze” con quattro equipaggi a caccia degli Italiani Societari e Para-rowing di Ravenna”

giovedì 24 Settembre 2015

La Canottieri Firenze” con quattro equipaggi a caccia degli Italiani Societari e Para-rowing di Ravenna”

FIRENZE, 24 settembre 2015 – Gli atleti della Canottieri “Firenze” sono pronti per una nuova sfida: questo fine settimana sono infatti impegnati nei Campionati Italiani Para-rowing e di Società, questi ultimi riservati agli atleti che nel corso della stagione non hanno vestito la maglia azzurra nei Mondiali della varie categorie e che gareggiano Open (Ragazzi, Junior, Under 23, Pesi Leggeri e Senior tutti insieme). L’evento si svolgerà a Ravenna, dove la Canottieri gareggerà con quattro equipaggi per conquistare il tricolore. Gli occhi sono tutti puntati su Fabrizio Caselli, che dopo essersi qualificato in azzurro per le Paralimpiadi di Rio 2016 ai recenti Mondiali di Aiguebelette – bacino della Standiana -, con il singolo AS (voga solo braccia), andrà a caccia del suo quinto titolo italiano consecutivo nella specialità: è infatti dal 2011 che l’atleta mugellano conquista il gradino più alto del podio.

Due gli equipaggi in gara per i tricolori in categoria Open, quattro senza e quattro con, formati da Damiano Sibillo, Niccolò Mori, Federico Dini e Giacomo Braghiroli (il tredicenne Andrea Raimondi timoniere del quattro con). I quattro biancorossi non sono riusciti in stagione a raggiungere la maglia azzurra (Sibillo ha partecipato al raduno premondiale Under 23 ma non ha preso parte alla rassegna iridata), ma hanno comunque ottenuto risultati di rilievo a livello nazionale: Sibillo ha vinto il titolo italiano di Gran Fondo Senior nel quattro senza e quello Under 23 sull’otto, Mori quello di Gran Fondo Junior sul quattro senza e quello Under 23 sull’otto, Dini, al primo anno della categoria Ragazzi, quello di Gran Fondo Junior sul quattro senza.

Il quarto armo biancorosso in lotta per un titolo italiano sarà poi la GIG a quattro vogatori ID mista (specialità riservata ai disabili intellettivi) con Matteo Bulli e Damiano Di Iorio che gareggeranno in barca con Lorenzo Cupolino dell’Armida di Torino e con Serena Giorgetti del Gavirate (timoniere sempre il giovanissimo Raimondi). Il club remiero del Ponte Vecchio sarà in gara anche nel Meeting Nazionale Allievi, Cadetti e Master e nella fase finale del Trofeo delle Regioni, con cinque atleti che vestiranno il body della selezione regionale della Toscana: Umberto Parducci, Rex Leopoldo Von Graf, Filippo Rossi, Michele Accolti Gil e Jacopo Burigana. Con 21 atleti per un totale di 13 equipaggi iscritti tra Campionati Italiani e Meeting Nazionale Allievi, Cadetti e Master, la Società Canottieri “Firenze” è uno dei club più presenti alla manifestazione.

Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze”

 

Nella foto canottaggio.org: Fabrizio Caselli festeggia il titolo italiano Para-rowing AS del 2014.  
 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL