News

Il 4 di coppia si misura a distanza con i campioni del mondo

martedì 3 Marzo 2015

Il 4 di coppia si misura a distanza con i campioni del mondo

ROMA, 03 marzo 2015 – Dmytro Mikhay (25 anni), Artem Morozov (35), Olexandr Nadtoka (24), Ivan Dovgodko (26), campioni del mondo in carica nella specialità del quattro di coppia, insieme ad altri 16 compagni di squadra (fra uomini e donne) dell’autorevole nazionale Ucraina, hanno scelto di preparare a Sabaudia, agli ordini del coach Volodymyr Opalyk, la cruciale stagione che culminerà con la qualificazione per le Olimpiadi di Rio de Janeiro, ancora graditi ospiti dell’hotel “Il Gioiello”, dove ormai sono di casa da qualche anno. Non è azzardato inserire, nel quadruplo maschile, i gialloblu di Kiev tra le 8 nazioni favorite per la qualificazione diretta per il Brasile, che scaturirà dal mondiale di Aiguebelette. Ma è fuori discussione che auspichiamo che fra queste 8 barche ci sia pure la rinnovata formazione azzurra che il tecnico Franco Cattaneo sta preparando, sempre sul lago di Paola. È palese che gli ucraini puntino ad allestire altre formazioni per staccare i pass olimpici, specie nel settore femminile, dove hanno, unitamente ad atlete più esperte, giovani di belle promesse, di coppia e di punta.

Augusto Martellini

foto Mimmo Perna (da sito FIC)

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL