News

Giovedì la partenza degli azzurrini verso Szeged: il programma  di viaggio

martedì 28 Luglio 2015

Giovedì la partenza degli azzurrini verso Szeged: il programma  di viaggio

ROMA, 28 luglio 2015 – 27 maschi e 13 femmine, un plotone di 40 atleti che sta per invadere la cittadina ungherese di Szeged, dove da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto si terrà la trentunesima edizione della Coupe de la Jeunesse. Cresce l’attesa nel cuore degli azzurrini che questo weekend saranno chiamati a difendere il successo nella classifica generale della Coupe conquistato lo scorso anno a Libourne, in Francia, e che sarà difeso partecipando all’intero programma gare, essendo l’Italia iscritta in ogni specialità, 13 complessivamente (sette maschili, sei femminili).

Gli allenamenti ormai sono di rifinitura, nella testa e nel cuore della selezione azzurra c’è solo la partenza verso l’Ungheria, ormai imminente. Il programma del viaggio, nel dettaglio, prevede il ritrovo per tutti i vogatori e i tecnici del centrosud a Firenze, dove tra le 4.45 e le 5 di giovedì 30 luglio partirà il pullman e il carrello delle barche, agli ordini del responsabile tecnico della trasferta Luigi De Lucia. Il primo stop sarà poi alle 7.30 alla sede della Canottieri Padova, dove si completerà la comitiva azzurra con la presenza del gruppo del nord.

Da lì, soste a parte per il pranzo e pause strettamente necessarie, il viaggio proseguirà dritto fino a Szeged, dove intorno alle 20 è previsto l’arrivo presso il Novotel che ospiterà la delegazione azzurra, a capo della quale, come team manager, figura il consigliere federale Luciano Magistri. Cena e a seguire un buon sonno ristoratore, dopo oltre 1100 chilometri di viaggio, per calarsi poi al massimo delle forze da venerdì nella trentunesima edizione della Coupe de la Jeunesse.


 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL