News

Festival dei Giovani 2015 – Canottieri Thàlatta

mercoledì 8 Luglio 2015

Festival dei Giovani 2015 – Canottieri Thàlatta

MESSINA, 08 luglio 2015 – La Canottieri Thàlatta (unica messinese presente) è partita con un piccolo gruppo di 6 atleti ma ha dominato da subito la scena. Tutto è iniziato venerdì quando i nostri due atleti, Albert Finocchiaro e Andrea Scipilliti, impegnati nelle rappresentative regionali hanno conquistato rispettivamente un 2^ ed un 7^ posto. L’argento è arrivato dal 4^ di coppia di Finocchiaro (Thalatta), Macaluso (Palermo SC), Nuccio (Telimar) e Galletto (Lauria). Gli altri equipaggi delle rappresentative siciliane, formati dal coordinatore regionale Bendetto Vitale e da Riccardo Uccello (componente C.T.), sono giunti 1^ e 3^.
Concluse le rappresentative sono scesi in acqua gli equipaggi societari con Andrea Scipilliti che ha stravinto la serie in 7.20 cadetti maschile. Dopo qualche minuto è arrivato l’oro di Albert Finocchiaro sempre in 7.20 cadetti Maschile, anche in questo caso il giovane atleta ha dominato la gara. Il doppio maschile allievi C di Fabio Nastasi (sceso in acqua con un infortunio alla mano) e Francesco Vita ha chiuso al terzo posto. Al termine della giornata hanno gareggiato i più piccoli. Grandissima l’emozione nel vedere il giovanissimo Goffredo Uccello (figlio dell’allenatore Riccardo Uccello) controllare con grande determinazione i propri avversari conquistando il terzo oro nel 7.20 allievi B2 maschile, riscattando in un colpo solo le delusioni del recente campionato siciliano. Infine nella giornata di sabato è arrivata la sesta medaglia con il terzo posto di Teresa Bonanno.
Con l’entusiasmo alle stelle ed un bottino da primato i giovani canottieri non si accontentano e conquistano, nella giornata di domenica, la prima medaglia di bronzo in doppio cadetti maschile con Andrea Scipilliti e Albert Finocchiaro, a pochi secondi dagli avversari, al termine di una gara combattutissima. Chiude al 4^ posto Francesco Vita in singolo allievi C e conquista la medaglia di bronzo Fabio Nastasi sempre in singolo allievi C, nonostante l’infortunio alla mano che ha dato non pochi problemi al giovane atleta.
L’ultima medaglia della giornata arriva ancora una volta da Goffredo Uccello che prova fino all’ultimo colpo a recuperare l’avversario, giungendo secondo ad una barca dal primo. Infine Teresa Bonanno conclude la manifestazione con un quinto posto nel doppio allievi B2 femminile misto con la Tevere remo.
Totale 9 medaglie (3 ori, 2 argenti e 4 bronzi), primi nel medagliere siciliano, entusiasmo e soddisfazione alle stelle da parte di atleti, genitori, tecnici e dirigenti della Canottieri Thàlatta.

Riccardo Uccello
(Allenatore S.C: Thàlatta)

 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL