News

#fdg2015: La SC Varese vince il 26° Festival dei Giovani. Cus Torino  secondo, Tevere Remo terza

domenica 5 Luglio 2015

#fdg2015: La SC Varese vince il 26° Festival dei Giovani. Cus Torino  secondo, Tevere Remo terza

CANDIA, 05 luglio 2015 – Con 976 punti è la SC Varese ad aggiudicarsi l’edizione 2015 del Festival dei Giovani, che si è appena chiuso sul lago di Candia, all’interno del Parco Naturale. Il circolo remiero della Schiranna, il più presente a Candia con 62 atleti in gara, conquista il suo quarto Festival consecutivo, ottavo in totale, primeggiando nella classifica generale su CUS Torino, secondo con 712 punti, e Tevere Remo, terza con 651 punti. ““E’ una gioia incredibile, siamo molto orgogliosi di far parte di questa società” sono le parole con cui Nicoletta Gnocchi, consigliera della SC Varese al seguito del club a Candia, esprime la propria soddisfazione per la vittoria del Festival dei Giovani. “Il nostro valore aggiunto è il gruppo, e lo testimonia il fatto – prosegue – che quest’anno il gadget che abbiamo voluto dare ai ragazzi in regalo è una maglietta che parla di tribù giovanile, perché ciò che contraddistingue secondo noi lo spirito della Canottieri è il legame tra sport e amicizia, ovvero ciò che si cela dietro tanti allenamenti, tanto lavoro e tanta sostanza”.

E’ grande la gioia anche per il CUS Torino, secondo classificato, come spiegano le parole dell’allenatore Giovanni Boldrino: “Siamo molto contenti, abbiamo lavorato tanto per raggiungere questo obiettivo. Ringrazio il CUS Torino che mi ha messo a disposizione i mezzi necessari per arrivare qui, e ringrazio tutti i collaboratori e soprattutto i ragazzi che mi hanno seguito in questa avventura”.

Soddisfazione massima infine anche per Daniela Sanna, allenatrice della Tevere Remo terza classificata: “Siamo contentissimi, i ragazzi sono gasati, sono felici perché sono riusciti a fare il massimo del risultato. Si sono allenati tanto, e nonostante questo clima torrido, sono riusciti a fare un buon risultato”.

Per Varese in premio un motore Suzuki, per il CUS Torino un 7.20 personalizzato, per la Tevere Remo due remi di coppia. Premi anche dal quarto al ventesimo classificato al Festival dei Giovani: Gavirate quarta con 616 punti, Fiamme Gialle quinta con 569, SC Milano sesta con 565, CC Saturnia settima con 449, SN Pullino ottava con 447, SC Sampierdarenesi nona con 427, CC Aniene decima con 401, Gabriele D’Annunzio undicesima con 375, SC Cernobbio dodicesima con 371, CC Napoli tredicesima con 370, SC Lario quattordicesima con 364, Moto Guzzi e AC Monate quindicesime a pari punti con 357, SC Luino diciassettesima con 350, SC Cerea diciottesima con 339, SC Palermo diciannovesima con 336 e infine ventesime, in coabitazione a 327 punti, Moltrasio, SC Armida e VVF Tomei.

Foto (C.Cecchin-Canottaggio.org ©)

 
  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL