News

Anno che va anno che viene

giovedì 15 Gennaio 2015

Anno che va anno che viene

Anno che va anno che viene

FIRENZE, 15 gennaio 2015 – Il canottaggio nostrano si appresta a vivere una nuova stagione e l’anno appena iniziato vede già la nostra regione impegnata su più fronti, dai raduni per testare vecchi e nuovi campioni, ai primi risultati indoor che già fanno ben sperare, al lavoro dei tanti tecnici e dirigenti che in realtà non si sono mai fermati a causa dell’ormai repentino passaggio tra una stagione agonistica e l’altra, fino all’organizzazione di gare ed eventi che anche quest’anno ripartiranno in Toscana dal Campionato Italiano di Gran fondo sul Canale dei Navicelli.
Un 2015 dunque che ha tutte le caratteristiche per rivelarsi davvero interessante e che saluta la passata stagione con un’ultima premiazione organizzata proprio dalla Regione Toscana in collaborazione con il CONI Toscana, il CIP Toscana e il Gruppo toscano dei giornalisti sportivi Ussi per assegnare gli ormai famosi e ambiti “PEGASO per lo SPORT”. Queste le parole di Stefania Saccardi -Vice Presidente della Regione Toscana- “Cerchiamo di dare il giusto premio a quegli atleti che con il loro lavoro e sacrificio sono riusciti a portare ai massimi livelli lo sport, toscano e nazionale. Un riconoscimento non soltanto ai risultati agonistici ma anche all’etica, alla correttezza e al rispetto dei valori autentici dello sport. Lo sport è anche il settore con il numero maggiore di volontari in Toscana e a loro va un ringraziamento particolare poiché con il loro lavoro permettono a tanti ragazzi e ragazze di poter svolgere una disciplina, di crescere e stare insieme”.
Quest’anno la cerimonia sarà organizzata lunedì 26 gennai p.v. presso l’Auditorium Fondazione Spazio Reale in via S. Donnino 4/6 -San Donnino- Campi Bisenzio(FI) alle ore 16,30 e vedrà assegnati numerosi riconoscimenti ad atleti di discipline sportive che si sono messe in luce nel 2014, tra questi “ovviamente” anche numerosi canottieri; i premiati sono atleti toscani o tesserati a Società toscane che hanno vinto un titolo italiano o che sono saliti su un podio in Campionati Europei o Campionati Mondiali.
Questi i nostri titolati: Mazzoni Arianna, Caverni Sarah, Francalanci Allegra, Cianelli Chiara, Millo Beatrice, Caselli Fabrizio, Stefanini Matteo, Santi Gianluca, Mancusi Lotti Niccolo’, Muccini Neri, Pietracaprina Leonardo, Favilli Dario, Margheri Edoardo, Fossi Francesco.

Simona Giuntini -Ufficio Stampa FIC Toscana-