News

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane

venerdì 6 Giugno 2014

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane

AVELLINO, 06 giugno 2014 – Genova è pronta ad accogliere la 59ª edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane.
Sono trascorsi 59 anni dall’idea del pisano Mirro Chiaverini e dalla caparbia dell’amalfitano Francesco Amodio, ed ancora oggi il fascino della regata c’è ed è ulteriormente aumentato. I galeoni non più in legno come quel 9 luglio del 1956, quando l’allora Patriarca di Venezia, Angelo Roncalli (diventato poi Papa Giovanni XXIII) diede la sua benedizione al varo dei galeoni. Oggi in vetroresina, barche ad otto rematori con timoniere a poppa, a rievocare esperienze medioevali, 760kg eccetto i remi, a prua di ognuno la polena, il simbolo di ciascuna repubblica.
Galeone Azzurro come il mare, il Prof Franco Noio allenatore doc del canottaggio italiano e della Repubblica di Amalfi, ha preparato a perfezione l’evento genovese, convinto di poter mettere avanti a tutti la punta dello zoccolo anteriore del cavallo alato dorato dell’equipaggio amalfitano.
Team per metà della provincia di Salerno, per l’altra metà campano, gli otto atleti semiprofessionisti del remo italiano sono pronti a sfidare le altre tre repubbliche. Brucia la sconfitta nell’ultima edizione dopo la vittoria in casa per gli amalfitani.
Sulla prestigiosa barca di Amalfi, onorato per la convocazione c’è anche un salernitano, il Campione del Mondo Under 23 in 4 con del 2013, Mario Cuomo.
L’atleta del Circolo Canottieri Irno sempre presente alle regate di alta specializzazione Trio2016, neo Campione Italiano Universitario in due specialità, bissa i suoi sogni centrando l’ennesimo obiettivo personale del 2014.
Sabato il corteo storico per rievocare antichi splendori, per domenica si accantoneranno tutti i dubbi e le perplessità, “pronti via” ed inizieranno i 2000 metri di maggior fascino tra le regate di gozzi in Italia.

  

ufficio stampa ASD Partenio

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL