News

Ottimo weekend di gare per la Varese a Candia

lunedì 22 Settembre 2014

Ottimo weekend di gare per la Varese a Candia

VARESE, 22 settembre 2014 – Archiviato anche il Campionato Italiano di Società e Trofeo delle Regioni di Candia, ottime le prestazioni della “ciurma” della Canottieri Varese, che torna a casa dopo aver conquistato sei medaglie: tre ori, due argenti e un bronzo. “Sono molto soddisfatto di tutti – commenta i risultati, per la direzione sportiva, il saggio societario Vincenzo Prina-. Per quanto riguarda l’agonismo giovanile, ci sono ottimi elementi da seguire in vista del prossimo passaggio alla categoria ragazzi. Buona la prestazione anche degli atleti della prima squadra, che hanno saputo ben difendersi in tutte le specialità”.

Grandi numeri per il Meeting Nazionale Allievi, Cadetti e Master, dove la squadra giallo-azzurra si riconferma ai vertici del canottaggio nazionale vincendo sia la classifica generale sia quella riservata agli Allievi B e C. 16 gli allori (6 d’oro, 4 d’argento e 6 di bronzo) conquistati dai giovanissimi atleti dell’agonismo giovanile assieme ai “veterani” master. “Siamo davvero soddisfatti del risultato di questo meeting – commentano i CT Guido Ferrario e Omar Callegari -. I ragazzi si sono comportati bene, con risultati perfettamente conformi alle aspettative”.

Le buone prestazioni proseguono con il Trofeo delle Regioni dove sono ben dieci gli atleti bosini convocati per vestire la maglia del Comitato Regionale della Lombardia. La prima atleta a scendere in acqua è Rebecca Mai che apre alla grande la giornata di gare conquistando un meritatissimo argento in doppio Cadetti. Anche Giulia Gorri non delude le aspettative vincendo in scioltezza il quattro di coppia Cadetti. Niccolò Parrino, sempre in quattro di coppia Cadetti, conclude le rappresentative regionali per il settore giovanile con un bronzo. Passando alla categoria ragazzi, grande prestazione del quattro senza di Matteo Sessa, Federico Cipolat, Luca Viganò e Lorenzo Salemi. L’equipaggio, tutto societario, ha condotto alla grande la regata vincendo la medaglia d’oro con ampio margine. Luca Parenzan, convocato a bordo dell’ammiraglia dell’otto assieme al timoniere Riccardo Zoppini, conclude in bellezza il Trofeo delle Regioni vincendo la medaglia del metallo più prezioso.

Per quanto riguarda il Campionato Italiano di Società, è il quattro con di Davide Isella, Filippo Benini, Daniel Voelkening, Matteo Spreafico e Riccardo Zoppini (tim.) a scendere per primo in acqua. Ottima gara per i cinque atleti varesini che caparbiamente conquistano la medaglia d’argento, con la relativa qualifica di vice-campioni d’Italia. “Siamo molto orgogliosi di questo risultato – dichiara il capovoga Davide Isella -. Abbiamo saputo riproporci su una barca nuova, su cui non ci allenavamo da molto. Questo risultato ripaga il lavoro degli ultimi mesi”.

Quarta posizione invece per il quattro senza di Teresa D’Alba, Alice Santopolo, Sara Santopolo e Federica Smania. Chiude la giornata di gare il quattro di coppia di Matteo Spreafico, Omar Callegari, Giovanni Pagliaro e Matteo Sessa, sesto al traguardo.

L’attenzione di atleti, soci e simpatizzanti della Canottieri Varese si sposta ora su “Boat Passion”, cerimonia di varo delle nuove barche “Eolo” e “Federico”, in programma sabato 4 ottobre alle 18:30 presso la sede societaria.

Medaglie prima e seconda giornata di gare:
Medaglie d’oro:

– Davide Bossotti, singolo Allievi C
– Willem Orlandini, Tommaso de Dionigi, Stefano Ballerio e Simone Chinellato, quattro di coppia Allievi C
– Giorgio F. Caretti, Stefano Giudici, Massimiliano Coppa e Davide Cascone, quattro di coppia Allievi B
– Fabrizio Galetta e Andrea Prina, doppio Master
– Manuel Ambrosetti, Eric Panzi, Andrea Tamborini, Francesco Rando, quattro senza Master
– Manuel Ambrosetti, Francesco Rando, Andrea Tamborini, Andrea Prina, Fabrizio Galetta, Davide Sartori, Massimo Patea, Eric Panzi e Riccardo Zoppini (tim.), otto Master

Medaglie d’argento:

– Giulia Gorri e Rebecca Mai, doppio Cadetti
– Vittorio Spreafico e Nicolas Maroni, doppio Allievi C
– Giulia Bertollo, singolo 7,20 Allievi B
– Alice Codato e Sofia G. Lodi, doppio Allievi B

Medaglie di bronzo:

– Mario Bisaccia, Niccolò Parrino, Tommaso Trognacara e Alessio Bertollo, quattro di coppia Cadetti
– Edoardo Bossi e Niccolò Croci, doppio Allievi C
– Paolo Rizzi, Francesco Persenico, Nicolas Tadiello e Gianluigi Basso, quattro di coppia Allievi C
– Matteo Parenzan e Riccardo Macchi, doppio Allievi B
– Tommaso Chinellato e Luca Realini, doppio Allievi B
– Lorenzo Marcassa e Alessandro Manzaghi, doppio Allievi B

Enrico Pagano
Ufficio Stampa Canottieri Varese


 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL