News

Oppo sesto miglior toscano a Lucerna in Coppa del Mondo

mercoledì 16 Luglio 2014

Oppo sesto miglior toscano a Lucerna in Coppa del Mondo

FIRENZE, 17 luglio 2014 – E’ di Stefano Oppo, sardo cresciuto all’Oristano ma da tre anni in forza alla Canottieri Firenze, il miglior piazzamento toscano nella più prestigiosa tappa del circuito di Coppa del Mondo, quella svoltasi lo scorso fine settimana a Lucerna.

Sul celebre Rotsee, il ventenne Oppo (nella foto canottaggio.org al secondo carrello in azione) conquista la finale nel quattro senza Pesi Leggeri (con lui gli olimpionici Elia Luini e Martino Goretti oltre al finanziere Paolo Di Girolamo) e chiude al sesto posto.

Settimo posto per il livornese Luca Agamennoni ed il samminiatese Matteo Stefanini sul quattro di coppia, insieme ai colleghi delle Fiamme Gialle Simone Raineri e Simone Venier. Il quadruplo azzurro dopo una batteria interlocutoria guadagna le semifinali con un signor recupero, salvo poi fallire l’accesso alla finale e chiudere con il successo nella finale B per il settimo posto complessivo.

Francesco Fossi, fiorentino anch’egli delle Fiamme Gialle è dodicesimo nel doppio, risultato fortemente condizionato dai problemi fisici del vicecampione olimpico Romano Battisti, costretto non per nulla al forfait dopo la vittoria nel recupero. A quel punto a Fossi viene affiancato il giovane Cesare Gabbia, genovese bronzo quest’anno sul quattro senza agli Europei Senior, con il quale chiude quinto la semifinale e sesto (dodicesimo complessivo) la finale B.

Infine il settore femminile, con una sola toscana in gara, la fiorentina Beatrice Arcangiolini. La biancorossa, nel due senza con la fida comasca Gaia Marzari, si tuffa all’inseguimento delle più forti già dalle batterie, ma dopo il quinto posto nel recupero si accontenta del quarto posto in finale B, il decimo in totale.

Adesso per i toscani impegnati a Lucerna il primo appuntamento di rilievo sono i Mondiali Under 23 di Varese tra due weekend: della spedizione azzurra faranno parte certamente Stefano Oppo e Beatrice Arcangiolini, chiamati a difendere le medaglie (Oppo oro nel quattro senza PL, Arcangiolini bronzo nel due senza femminile) conquistate nel 2013.

 

Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana –

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL