La nostra famiglia / News

Onore a Venezia

lunedì 9 Giugno 2014

Onore a Venezia

FIRENZE, 09 giugno 2014 – “Onore a Venezia” è questo il laconico commento dei pisani impegnati nella cinquantanovesima regata delle Antiche Repubbliche marinare che si è disputata ieri pomeriggio a Genova. “Una barca contro la quale ben poco si poteva fare” aggiunge Antonio Giuntini, il DS del Galeone rosso e aggiunge “è stata una trasferta davvero sfortunata la nostra, prima un grave lutto familiare ha costretto il nostro atleta Matteoni a rientrare, poi una discrepanza negli orari con il Campionato di Varese, non ha permesso al capovoga Salani e al numero due Stefanini, di partecipare alla manifestazione. Accettiamo di buon grado il risultato ringraziando i nostri atleti che hanno ben lavorato durante tutto l’anno con grande determinazione”.

Comunque l’onore è salvo, i rosso crociati si sono imposti nella gara dei gozzi con un giovane equipaggio e questo fa ben sperare lo staff pisano; Mirko Barbieri, Luca Pesce, Flavio Ricci e Alessio Del Carratore con al timone Andrea Carloni sono partiti in testa e per mille metri sono riusciti a contenere gli attacchi aversari vincendo.

Prossimo appuntamento Venezia 2015 con la probabile data già stabilita nel 7 giugno; ci sarà da festeggiare i sessanta anni di regate e sarà sicuramente un bell’evento.


Simona Giuntini Ufficio Stampa FIC Toscana

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL