News

Le ragazze della Retica vincenti a Piediluco – Michele Spinelli  medaglia di bronzo

lunedì 7 Aprile 2014

Le ragazze della Retica vincenti a Piediluco – Michele Spinelli  medaglia di bronzo

NOVATE MEZZOLA, 07 aprile 2014 – Grandissima prestazione degli atleti della Canottieri Retica che venerdì, sabato e domenica scorsa si sono recati nella sede del canottaggio italiano di Piediluco per partecipare al 1° Meeting Nazionale, gare di altissimo livello con tutti i migliori provenienti dalla penisola, presenti tutte le Società italiane a darsi battaglia sin da venerdì per le qualificazioni alle semifinali.
Per la nostra Società Michele Spinelli impegnato nel quattro e nel doppio misti con la Tremezzina, De Boni Silvia impegnata nel singolo e Ambriosini Sofia che con la nostra De Boni Silvia e le ragazze della Moto Guzzi Zucchi Benedetta e Pelacchi Giorgia sono andate a formare l’ammiraglia del quattro di coppia ragazze che ha vinto nettamente la finalissima di categoria.
La prima a scendere in acqua è il singolo di De Boni Silvia che pur essendo al primo anno della categoria ragazze (24.12.1999) si difende benissimo al cospetto delle quotate avversarie centrando la semifinale con un ottimo terzo posto nella batteria, in semifinale il quarto posto nella sua batteria da otto gli permette di accedere alla finalissima di domenica mattina che richiama tutti davanti alla televisione vista la diretta su RAI SPORT. Ottima la gara della nostra Sissi che chiude al quinto posto alle spalle di Varese, Aniene, Lario e Firenze, poi a completare Fiamme Gialle, Tevere Remo e Nino Bixio. Che dire, eccellente risultato che fa ben sperare per il futuro di questa atleta già impegnata a livello agonistico nel nuoto.
Per Michele Spinelli registriamo la mancata qualificazione nel doppio senior mentre ottima è la prova del nostro atleta sul quattro di coppia misto con la Canottieri Tremezzina che si guadagna la finale e si aggiudica la medaglia di bronzo alle spalle di Gavirate e CUS Pavia.
La giornata di domenica vede la bellissima gara del quattro di coppia delle ragazze Retica – Moto Guzzi che dopo aver dominato la semifinale del sabato vinta nettamente con il miglior tempo, si presenta in finale molto carico e convinto dei propri mezzi, gli avversari non fanno paura anche se non si conoscono gli effettivi valori, la finale è un monologo della nostra barca che detta sin dall’inizio i tempi mettendosi subito nelle prime posizioni, alla fine nettissima vittoria per le ragazze che precedono di sei secondi il Saturnia Trieste, poi il vuoto con CUS Torino, Moltrasio, Monate, Gavirate, Varese e Irno a completare.
Le ragazze si conoscono bene e c’è stato il tempo per preparare abbastanza bene questa barca che a detta degli allenatori può sicuramente migliorare ancora, Stefano Luoni, Carlo Gaddi e Luigi Riva detto “Lois” hanno assemblato al meglio l’equipaggio che ha ripagato con la vittoria i sacrifici delle ragazze.
Assenti a questa trasferta per impegni scolastici i ragazzi Sgheiz Simone, Curti Emanuele e Curti Sebastiano che avranno modo di rifarsi nel 2° Meeting Nazionale in programma il 09-10-11 maggio a Piediluco.
Archiviata la cena sociale durante la quale sono stati presentati i nuovi sponsor della Canottieri e che ha visto la partecipazione di duecento persone con l’emozionante presenza dei campionissimi del canottaggio nazionale Piero Poli, Niccolò Mornati e Franco Sancassani, la massima concentrazione in casa Retica si rivolge all’importantissima gara organizzata dal sodalizio del Presidente Saligari sulle acque del bellissimo lago di Novate Mezzola, l’appuntamento è per allievi, cadetti e master domenica mattina a Verceia per il Trofeo D’Aloja, previsto il pienone con canottieri lombarde e del nord Italia che già saranno a Verceia sabato pomeriggio.

Can. Retica

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL