News

Il singolo femminile in finale C

martedì 19 Agosto 2014

Il singolo femminile in finale C

NANCHINO, 19 agosto 2014  “Ogni giorno mi sento sempre più a mio agio in questa distanza, peccato non essere entrata in forma prima ed aver ripreso la palata da singolo subito. In ogni modo sono soddisfatta della gara che ho fatto oggi. Ora vediamo di fare meglio nella finale che mi aspetta domani”. Sono queste le parole pronunciate da Arianna Mazzoni (SC Viareggio) al termine della gara che decretava l’accesso nella finale C (dal 13° al 18° posto).

Prima semifinale C/D – i primi tre in finale C gli altri in finale D: partenza lenta dell’azzurra che a metà percorso accumula ritardo e transita terza dietro a Tunisia e Brasile. Nella seconda parte, a 400 metri dal traguardo, Arianna inverte il ritmo e attacca le avversarie, le supera e taglia prima il traguardo davanti alle due battistrada iniziali. Italia in finale C dal 13° al 18° posto. 1. Italia Arianna Mazzoni (SC Viareggio) 3.55.69, 2. Tunisia Nour El Houda Ettaieb 3.57.09, 3. Brasile Sophia Valente Camarra Py 3.59.45, 4. Giappone Miharu Takashima 4.00.74, 5. Algeria Thiziri Douki 4.27.52, 6. Togo Akossiwa Ayvion 4.38.99

Seconda semifinale C/D – i primi tre in finale C gli altri in finale D: 1. Cuba Ilianny Roman Olivera 3.58.09, 2. Danimarca Astrid Steensberg 3.59.73, 3. Argentina Ilen Carballo 3.58.09, 4. Vietnam Hao Cao Thi 4.05.59 4.06.74, 5. Uzbekistan Yulduz Kulgovaya 4.10.12, 6. Uganda Costance Mbambu 4.50.42

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL